Comitato Territoriale

Lecce

5^ Prova Campionato Reg. Mx e 4^ Prova Trofeo Puglia

Le condizioni meteorologiche, sin dalla sera antecedente la gara, non ci hanno aiutato come numero di piloti partecipanti e sicuramente tanti,nell'incertezza di fare molti chilometri per poi assistere alla sospensione della gara o al rinvio, hanno preferito rimanere a casa. Purtroppo per loro,le cose non sono andate così e si sono persi una gran gara ed una gran pista in condizioni eccellenti!!

Anche i 56 piloti presenti comunque, titubanti riguardo l'esito di quella che sarebbe stata la giornata di gare, hanno ritardato nelle iscrizioni e per questo motivo ci sono stati un po' di ritardi e qualche disguido nelle prime fasi della giornata con alcuni problemi di comunicazione tra Direttore di Gara, Giudice e Segreteria Gara.

Comunque, superati questi problemi iniziali, si è dato il via alla gara con Segreteria e Cronometraggio che hanno compiuto un ottimo lavoro!!

Il tracciato del "Fox Valley" sin dalla mattina si è presentato il condizioni "sublimi"!!! Lorenzo De Crescenzo aveva fatto un lavoro di preparazione a dir poco ottimo!! La pista era fresata e spianata ovunque e la pioggia della notte aveva reso il terreno una "Panna"!!! Il grip era favoloso, totale assenza di polvere e le moto uscivano dalla pista appena sporche!!

24 i commissari di percorso a disposizione del Direttore di Gara, coordinati da un loro supervisore sempre pronto a sopperire alle esigenze che si presentavano sul percorso col passare delle ore!!

Sempre al Top tutti i servizi forniti dal "Fox Valley" con Cabina di Cronometraggio, Bar, ampio paddock, bagni, docce ma soprattutto il servizio di Lavaggio Moto, messo a disposizione dei piloti che in una giornata poi rivelatasi sempre più piovosa e fangosa, è stato come una "manna dal cielo" con i piloti che potevano lavare e ripulire le loro moto!!!

Bella anche la premiazione del fine giornata, con belle coppe!!

BRAVO Lorenzo e BRAVO tutto lo staff del Crossdromo (tutto il giorno sotto la pioggia!!!) che oramai è una realtà in Puglia e non solo e della quale tutta la Lega Moto Uisp Puglia ne va fiera nell'averlo come Partner sin dall'inizio!!!

Tutta la giornata è stata intervallata da precipitazioni piovose più o meno intense ma tutto lo staff ed anche i piloti, hanno mostrato determinazione e dedizione nel portare a termine la gara, con nostra immensa soddisfazione!!

Questa sarà la linea guida, che dopo la gara di Ginosa dello scorso anno, la Lega Motociclismo Uisp intenderà seguire in futuro: le gare saranno rinviate o annullate solo e solamente quando ci saranno le REALI condizioni di impraticabilità del tracciato. Con fango più o meno alto, pioggia o terreno "difficile" le gare si porteranno a termine perciò starà ai piloti decidere se fare MOTOCROSS o fare altro!!

Analizzando quella che è stata la gara, nella categoria Esperti Mx2 come sempre Jacopo Andrea Schito non ha avuto rivali! Partito in testa in entrambe le manche ha dimostrato, come già fatto anche in altre occasioni, che le condizioni difficili sono difficili solo per gli altri!! Martellando giro dopo giro, ha doppiato tutti sino al 4° posto!!

Ottimi piazzamenti anche per Stefano Di Gennaro, due secondi posti meritati e terzo Capristo Giuseppe che con la piccola Yz125 ha tenuto dietro tutto il resto del gruppo. Nella Mx1 vittoria di un ritrovato Donato Grieco davanti a Vito Marseglia.

Per la categoria Amatori Mx2, torna sul gradino più alto del podio,grazie alla vittoria di classe nella seconda manche, Longo Vincenzo del Team AKV, seguito dal calabrese Antonio Novelli e dal campano Nicola Lupo, passato dalla classe Mx1 alla Mx2. Nella Mx1, due primi posti per Giuseppe Di Franco che lo portano sul gradino più alto del podio. Con due ottimi posti sale sul secondo gradino il veterano del Motocross pugliese Vincenzo Leuzzi, terzo il lucano Marco Masiello.

Nella categoria Open 2T, che spesso corre insieme alla categoria Amatori, doppia vittoria assoluta e di classe per il giovane pugliese Alessio Negro a bordo della sua Ktm 125. Secondo un altro veterano del Motocross pugliese Aurelio Marino, terzo Nico Giangregorio.

Il podio della classe Hobby Mx2, sempre la più numerosa,  vede al primo posto Davide Barbato della Scuderia Db Pro Racing che vince anche la seconda manche. Secondo si qualifica il lucano Lazazzera Raffaele e terzo il giovanissimo Roberti Vincenzo Maria, che dopo aver vinto la prima manche compromette il tutto nella seconda con una partenza nel mucchio e un difficile recupero! Nella Mx1, vince il pilota del Team MG Racing Alessandro Piri, seguito da Stefano Coluccia e Bruno Maurizio.

Nella classe Minicross 85, Matteo Del Coco vince entrambe le manche e si aggiudica la gara. Dietro di lui, secondo è Michele Gaballo e terzo D'Andria Lorenzo! Sfortunato Giulio Meraglia che uscito di pista alla prima curva dopo la partenza della 2a manche incappa in un corda che gli si attorciglia intorno alla ruota, danneggia la moto ed è costretto al ritiro.

La classe Minicross 65 è stata funestata da un brutto episodio di violenza e che non resterà IMPUNITO per il bene del nostro amato SPORT chiamato MOTOCROSS, ma anche delle Regole Base di Civiltà e di Convivenza!!

Massimiliano Serafino

 

 

Attività Ciclismo - Giro del Salento 2017

Attitivtà

Attività Tennis