Nazionale

Comunicazione e stampa Uisp

 

Comunicazione e stampa Uisp rappresentano un sistema articolato, capace di mettere in relazione l’interno e l’esterno dell’associazione ed aumentare la notorietà dell’Uisp e dell’intero mondo dello sport sociale e per tutti. Trasformare in notizie i molti fatti che questo mondo produce a livello territoriale e nazionale è la sfida dell’Uisp sul terreno della comunicazione. Baricentro del sistema di comunicazione Uisp è il sito nazionale www.uisp.it, che nel 2017 è stato aggiornato nelle potenzialità della piattaforma multimediale, con 165 siti correlati (Comitati Uisp territoriali e regionali, oltre a siti nazionali delle Strutture di attività) e 26 siti collegati a progetti e campagne nazionali. In media, il sito internet www.uisp.it e le sue articolazioni associative, hanno  226 milioni di accessi complessivi annuali (6 milioni e 824 mila visite da parte di utenti unici).

La comunicazione Uisp coniuga innovazione e consolidamento dei canali già sperimentati nel corso degli anni, con particolare attenzione ai social network. L’Uisp è presente su Facebook, Twitter, Youtube e Instagram con l’account UispNazionale. Una presenza che viene moltiplicata grazie agli account regionali, territoriali e di attività.

Gli obiettivi della comunicazione Uisp sono: informare sui valori sociali dello sport (ambiente, solidarietà, inclusione, socialità) e sulle campagne che puntano a migliorare gli stili di vita delle persone, contrastando fenomeni quali l’obesità e la sedentarietà; costruire una cultura della comunicazione sociale, interna ed esterna, diffusa e condivisa con il sistema dei media; affermare la logica di sistema e formare operatori su tutto il territorio nazionale sulla comunicazione sociale e sportiva; implementare servizi e contenuti multimediali della piattaforma nazionale www.uisp.it.

Le testate nazionali Uisp sono: Uispress (agenzia settimanale on line), Il Discobolo (periodico cartaceo), In bicicletta. Una serie di testate dei Comitati regionali e territoriali Uisp hanno il compito di informare i soci sulle attività e le iniziative. Ricordiamo la produzione editoriale e la produzione di video, con le dirette nazionali su Facebook e in videostreaming su www.uisp.it e le finestre sulle grandi manifestazioni e attività Uisp. La redazione Uisp collabora ad iniziative editoriali nazionali di comunicazione sociale, come il Giornale Radio Sociale, edito dal Forum del terzo settore, del quale l’Uisp è parte. Da molti anni viene realizzata la campagna di solidarietà “Una speranza per il futuro”, avviata nel 2003 all’indomani del terremoto in Molise. Viene realizzata l'agenda Sportpertutti finalizzata alla raccolta fondi per progetti di cooperazione internazionale con protagonisti bambini e giovani.

Elena

Da circa 15 anni la storia, gli eventi, le notizie e i materiali audio/video/foto dell’Uisp sono in rete e rappresentano un archivio storico a disposizione di tutti. Così come pubblicazioni e report di convegni tecnici e di approfondimento sullo sport. La redazione nazionale Uisp è in relazione costante con le redazioni regionali e locali per un continuo scambio di fonti informative e la produzione di contenuti. Una rete di “comunicatori sociali” e webmaster in grado di misurarsi quotidianamente con vari aspetti della comunicazione: redazione di articoli, comunicati stampa, grafica coordinata, foto, video, aggiornamento dei contenuti per i vari siti internet. Durante l’arco dell’anno vengono organizzati seminari formativi per i referenti di comunicazione Uisp regionali e territoriali, sulla comunicazione sociale e lo sport, realizzati in collaborazione con la FNSI e l’Ordine dei giornalisti.

 

Tra i prodotti editoriali nazionali Uisp, viene realizzata l’agenzia stampa on-line settimanale Uispress, 48 numeri  prodotti all’anno (alla quale si addizionano una decina di newsletter regionali o interprovinciali) e due testate nazionali cartacee (Il Discobolo e In Bicicletta). Al Discobolo, la storica testata nazionale dell’Uisp, nata nel 1956 e sulla quale hanno scritto giornalisti prestigiosi come Antonio Ghirelli, Oliviero Beha e Gianni Mura (solo per citarne alcuni), è stata dedicata una mostra in dieci pannelli.

UISPRESS

GALLERIE FOTOGRAFICHE

VIDEO

SELEZIONE STAMPA

BIBLIOTECA

 

gfx-hub.net

UISPRESS

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

BIBLIOTECA UISP

GIORNALE RADIO SOCIALE