Nazionale

Ecco l'Almanacco delle iniziative antirazziste Uisp

Sport per l'inclusione e contro il razzismo: ecco le iniziative Uisp in tutta Italia, da Torino e Roma sino a Bosco Albergati e Riace, con i Mondiali Antirazzisti

 

Un calendario di appuntamenti Uisp sul territorio per dire no al razzismo e alle discriminazioni attraverso lo sport, con i Mondiali Antirazzisti a Bosco Albergati, Balon Mundial a Torino, Seven Antirazzista a Roma, Sport senza Frontiere a Prato.  Sino ai Mondiali Antirazzisti che si terranno a Riace, città simbolo di accoglienza e integrazione, dal 5 al 7 luglio.
È nato l’”Almanacco delle iniziative antirazziste” Uisp: un calendario che raccoglie le tante proposte dell’Uisp sul territorio per dire no al razzismo e alle discriminazioni. Una primavera di sport per l’inclusione che andrà avanti fino a settembre con tornei, manifestazioni, feste che promuovono lo sport antirazzista e un’idea di società aperta e accogliente. Per il calendario clicca qui

 

Gli appuntamenti in programma sono tanti: si partirà il 23 maggio a Roma con il corso di Formazione IRTS, organizzato dall’Uisp per testare le linee guida elaborate all’interno del progetto su come lavorare con richiedenti asilo/rifugiati usando lo sport e l’integrazione nelle associazioni sportive. Per il programma clicca qui.

Dal 31 maggio al 2 giugno a Bosco Albergati, Castelfranco Emilia (Mo), tornano i Mondiali Antirazzisti, giunti alla 23° edizione, prevedono tornei di calcio e pallavolo. Per il programma clicca qui. La manifestazione è inserita nell’ambito della terza edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile, organizzato dall’Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS). La presentazione stampa dei Mondiali Antirazzisti di Bosco Albergati si terrà a Bologna, nella sede Uisp Emilia-Romagna di via Riva di Reno 75/3, mercoledì 29 maggio alle ore 10.

Interverranno: Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp; Carlo Balestri, responsabile organizzazione Mondiali Antirazzisti; Valentina Aiello, coordinamento Torneo Di Mondi; Natalino Bergonzini, presidente La Città degli Alberi; Alessandro Canella, direttore Radio Città Fujiko.

Sabato 1 e domenica 2 giugno a Parma si terrà la Festa Antirazzista Matteo Bagnaresi, per ricordare uno dei volontari sempre presenti ai Mondiali Antirazzisti. La domenica sarà caratterizzata dal 4° Torneo antirazzista: torneo di calcio a 6 gratuito e non competitivo. Dal 1 al 30 giugno a Bologna è in programma la No Borders Cup: un mese di attività serali, in cui si svolge un torneo di calcio, basket e volley libero, allenamenti di rugby, allenamenti di rollerderby. Verranno proiettati i Mondiali di calcio femminile e la Coppa d’Africa. Per info clicca qui

Roma sarà la sede, l’8 e 9 giugno, del Seven Antirazzista, 10° edizione del torneo di rugby a 7. Domenica 9 giugno a Parma si svolgerà la “Pedalata resistente”, organizzata dall’Uisp insieme all’Anpi. “Balon Mundial – La Coppa del Mondo delle Comunità Migranti” torna a Torino dal 15 al 21 giugno. Per info clicca qui

Il comitato Uisp di Matera propone tre tornei antirazzisti nel mese di giugno finalizzati a promuovere l’appuntamento di Riace con i Mondiali Antirazzisti al Sud diffondendo la campagna #noisiamoRiace in tutta la Basilicata e coinvolgendo anche i contatti pugliesi. L’appuntamento è dal 16 al 30 giugno a Matera. Il 22 giugno si svolgerà, invece, a Trento il primo appuntamento di "Walk e talk", programma di escursioni organizzate dall'Uisp in collaborazione con Deina e Susat che interpreta il trekking come momento di conoscenza, incontro e condivisione. Un gruppo di ragazzi avrà la possibilità di condividere all’aria aperta storie, luoghi ed emozioni. Da questo incontro tra persone, storie, cultura e natura nascerà un breve video racconto del Trentino visto dagli occhi e dalle  percezioni dei giovani cittadini del mondo che lo attraversano.

A Prato mercoledì 26 giugno arriva "Sport senza frontiere", un calendario di eventi ludico-sportivi ed iniziative di socializzazione rivolti in particolare ai giovani dai 13 ai 25 anni, soprattutto migranti, che, per motivi socio-economico-culturali, sono esclusi dalla pratica sportiva agonistica, ma che hanno interesse a praticare lo sport e a confrontarsi con altre realtà del territorio.

Dal 28 al 30 giugno si svolge a Capo di Ponte (Bs) SPOP – Festival di musica e sport popolare: tre giorni di tornei ed esibizioni di calcio, beach volley, bocce, arrampicata, rugby, slackline, tessuti aerei, gioco delle carte, boxe, muay thai, tiro alla fune e chi più ne ha più ne metta. Per info clicca qui

A giugno Caserta sarà sede di un torneo di Street Soccer seguito da un dibattito sulla lotta alle discriminazioni in ambito sportivo, nell’ambito della rassegna “R-Estate in Villa”, presso lo spazio pubblico autogestito di “Villa Giaquinto”.

Giugno si chiude con “I sentieri di Caracol, camminando per l'inclusione”, in provincia di Vicenza: un percorso podistico, di nordic walking e trail running in uno spazio verde non ancora valorizzato della città di Vicenza , dove l’urbanizzazione lascia spazio a una collina di biodiversità: la Gogna. Sono stati tracciati cinque percorsi di differenti lunghezze e dislivelli, accessibili a tutti: lungo questo suggestivo percorso immerso nel verde, posizioneremo una cartellonistica per raccontare, passo dopo passo, le storie di donne e uomini conosciuti nel mondo dello sport per il loro impegno nella lotta contro le discriminazioni e a favore dell’integrazione.

Dal 5 al 7 luglio Riace accoglierà, per la prima volta, i Mondiali Antirazzisti con tornei di calcio, pallavolo e tanto altro. Per il programma clicca qui. Il paesino calabrese è diventato famoso per il suo modello di accoglienza dei migranti: l’ex sindaco è stato, in seguito, rinviato a giudizio con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e irregolarità di gestione nel modello del paese, nonostante la stroncatura dell’inchiesta da parte della Cassazione. Il sindaco sospeso di Riace, Mimmo Lucano, è intervenuto a Roma, dall’aula 1 della Facoltà di Lettere dell'Università La Sapienza, lunedì 13 maggio. "Sono uno di voi, non ho fatto nulla di speciale - ha detto Lucano - Non ci vuole molto per far prevalere il senso dell’umanità e dell’uguaglianza. Ma anche se non sono più sindaco, il sogno continuerà fino alla fine. Noi siamo l’onda rossa che contrasta l’onda nera che sta oscurando i nostri orizzonti". GUARDA IL VIDEO della diretta realizzata dal Giornale radio sociale

Le iniziative dell’Almanacco Antirazzista Uisp arriveranno anche a Prato, sabato 6 luglio e a Firenze  dal 29 agosto al 1 settembre. Gli ultimi appuntamenti in programma, ad oggi, sono la Festa dello Sport Pertutti a Parma, il 21 e 22 settembre e “(S)Muovi la Salute” a Trento.

Si sono già svolti i seguenti eventi dell’Almanacco: Welcome Cup, Castel Maggiore (Bo), 10 marzo; Torneo Dimondi, Bologna, 13 aprile; Camminata Resistente, Parma, 14 aprile; 25 Aprile Libero e Resistente, Bologna, 25 aprile; Pedalata Resistente, Parma, 25 aprile; Mediterraneo Antirazzista a Milano, Milano, 27 aprile; Partita antirazzista tra ASD Aquila Fiastra e Save The Youths Montepacini, Fiastra (Mc), 28 aprile; Sport Senza Frontiere, Prato, 28 aprile.

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP