Nazionale

G8 Ambiente: In Marcia per il Clima presenta un documento

Il 2009 è un anno cruciale per la lotta ai cambiamenti climatici e le organizzazioni aderenti al Comitato IN MARCIA PER IL CLIMA sono più che mai convinte dell'urgenza di una svolta a livello internazionale che porti a decisioni ambiziose e a superare ritardi e resistenze. Inoltre ritengono che la lotta ai cambiamenti climatici rappresenti la soluzione alla crisi economico-finanziaria e la risposta al fabbisogno di nuovo lavoro e nuova occupazione che interessano gli stati e i popoli dell'intero pianeta. Infatti, attraverso la lotta ai cambiamenti climatici, sarà possibile con gli investimenti a favore della cosidetta "green economy", realizzare un nuovo modello di sviluppo a basso consumo di risorse naturali e ad alta intensità di risorse lavorative, di tecnologia, di conoscenza.
Con spirito propositivo viene sottoposto un documento all'attenzione del G8 Ambiente, che si svolge a Siracusa dal 22 al 24 aprile, contenente considerazioni e proposte perché si abbracci con forza e coraggio una politica attiva contro i cambiamenti climatici, per mitigarne gli effetti, nel più breve tempo possibile.
L'Uisp è una delle tante organizzazioni impegnate a portare avanti, insieme alla coalizione, un lavoro di approfondimento e proposta. Come cittadini e associazioni mettiamo in campo iniziative ed impegni concreti in questa direzione.
Per queste ragioni le organizzazioni aderenti al Comitato IN MARCIA PER IL CLIMA, presentano questo documento alla Ministra dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo.

Per leggere il documento integrale clicca qui

Le associazioni del Comitato IM MARCIA PER IL CLIMA, firmatarie del documento:

 

 

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP

BILANCIO SOCIALE UISP