Nazionale

Il ruolo dello sport sociale nell'era del distanziamento sociale

Ecco il report del primo incontro "Nuove strade per lo sport" con l’Uisp e i suoi partner. Hanno partecipato: G.Corbetta, V.Manco, G.Ragusa, B.Ghirimoldi

 

Prudenza nella ripresa e tutela della salute per le persone di tutte le età, per valutare le loro esigenze e accompagnarle al ritorno ad una vita normale. È andato in scena nella giornata di oggi, il primo appuntamento “Nuove strade per lo sport. Proposte e idee per ripartire” nell’ambito della campagna “Futuri Movimenti” con l’Uisp e i suoi partner, sostenendo, con attenzione e sensibilità, lo sport sociale e per tutti.

Nell’incontro "Il ruolo dello sport sociale nell'era del distanziamento sociale" si è parlato di come affrontare in maniera serena questa nuova fase, cercando nuove proposte e venendo incontro ai bisogni e alle necessità delle persone. Tutto questo portando sempre avanti fattori fondamentali come il benessere e la solidarietà. Sono intervenuti nella diretta Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp, Giovanni Corbetta, direttore generale Ecopneus, Barbara Ghirimoldi, responsabile marketing e comunicazione Marsh Continental Europe, e Giuliana Ragusa, responsabile rapporti istituzionali Alce Nero.

GUARDA IL VIDEO DELLA DIRETTA DI OGGI

Ad aprire il confronto è stato Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp, il quale ha sottolineato quanto sia importante per l'Uisp mantenere attivo il dialogo tra l'Uisp e i suoi partner, anche in un momento difficile come l'attuale.  In questa fase l’emergenza, che ci ha costretti a convivere con il distanziamento individuale, è divenuta anche un’emergenza sociale dove solo nei prossimi mesi vedremo le conseguenze. Come grande organizzazione di promozione sociale e sportiva, l’Uisp si è posta il problema di non far pesare questa situazione attraverso l’aiuto dei propri soci, delle società sportive e dei propri partner. Attraverso le campagne “La palestra è la nostra casa” e “Futuri Movimenti”, appena avviata, l’Uisp non ha mai smesso di stare accanto alle persone, portando l’attività fisica dove ce n'è stato bisogno e seguendo scrupolosamente le indicazioni del governo e delle autorità competenti. 

La sostenibilità ha preso sempre più importanza in questo periodo e potrebbe essere la leva del futuro. Giovanni Corbetta, direttore generale Ecopneus, ha aperto il suo intervento definendo la partnership con l’Uisp come una delle migliori collaborazioni nella loro storia recente. Quello che sta succedendo porta alla necessità di rispettare il pianeta e di utilizzare del materiale che sia adatto alle proprie esigenze ma allo stesso tempo sostenibile. Corbetta porta a sostegno della sua tesi il ciclo di utilizzo delle gomme da strada che, una volta esaurite, sono fondamentali per poter ricavare campi sportivi come quello da basket o da calcio. Senza dipendere dall’estero ma osservando con attenzione le semplici cose, come uno pneumatico, si può dare infatti una seconda vita a un materiale finito. Un esempio sotto gli occhi di tutti è l’impianto Fulvio Bernardini gestito dall'Uisp Roma, che è stato rinnovato anche con il Pfu, la gomma riciclata da pneumatici fuori uso. Se utilizzata bene, i campi prodotti possono anche ridurre lo stress durante l’attività sportiva. La sostenibilità può quindi saltare fuori da diversi aspetti e da diversi elementi. Proseguendo su questa via si potrà rendere la vita più facile e bella per i cittadini. "In questo periodo particolare - ha concluso Corbetta -  si è manifestato quanto tutti noi amiamo fare un po’ di attività fisica e quanto ci sia la necessità di muoversi. Con l’Uisp, Ecopneus sta provando a mettere a disposizione strutture sportive con elevate prestazioni che sono orientate non al professionista, ma al semplice cittadino per permettergli di poter stare a suo agio e bene quando pratica attività sportiva.

Cosa vuol dire sostenibilità per Barbara Ghirimoldi, responsabile marketing e comunicazione Marsh Continental Europe? La sostenibilità si interfaccia in tre ambiti principali: economico, sociale e ambientale. Marsh si occupa di molte realtà in ambito economico e allo stesso tempo è al fianco del mondo dello sport sociale e per tutti. Combinando l'elemento sociale con quello della sostenibilità, l’azienda ha deciso di lanciare l’iniziativa “Marsh Move for Mask” dove si è chiesto di dedicare un weekend a un’attività sportiva (da sport in casa a sport all’aperto) con l’obiettivo che con ogni mezz’ora di sport registrata si sarebbe donata una maschera alla Croce Rossa, per sostenere chi ha dato una mano a tutti in questo momento di difficoltà. "Il risultato finale è stato di 1.500 ore di sport e il raggiungimento di 10.000 mascherine donate - ha concluso Barbara Ghirimoldi - Per il futuro ci si augura quindi di tornare a una vera normalità dove lo sport potrà di nuovo avere la sua funzione di aggregatore".

Con Giuliana Ragusa, responsabile rapporti istituzionali Alce Nero, ci si è soffermati sul tema della cura del proprio fisico. Durante quest’emergenza, è emerso il bisogno di essere sostenibili e di scegliere prodotti made in Italy. Uno degli aspetti a cui però si è data poca importanza è stato il cibo che è l’elemento e motore fondamentale per il nostro fisico. "Seguendo una sana alimentazione e praticando attività sportiva si potrà condurre uno stile di vita attivo che punti al benessere della persona, in tutte le età della vita. Il benessere personale contribuisce a vivere meglio e dare il proprio contributo ad un miglioramento collettivo e sociale. Corretta alimentazione e movimento sono fondamentali e soprattutto sono più importanti di quanto comunenmente si crede". 

Sport quindi come motore trainante e aggregatore di persone nell’era del distanziamento sociale. L’Uisp, insieme ai suoi partner, ha l’obiettivo di portare avanti questo ideale e di cercare di diffonderlo il più possibile: nuovi percorsi da costruire insieme in sicurezza, con l'attenzione rivolta a innovazione e sostenibilità.

Gli appuntamenti proseguiranno, con le stesse modalità, nei successivi lunedì 25 maggio e 1 giugno. (a cura di Sergio Pannocchia)

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

Testata_2019_4

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP