Nazionale

L'Uisp aderisce a M'illumino di meno 2015

Anche quest’anno la Uisp aderisce all’iniziativa "M’illumino di meno", la ben nota campagna radiofonica sul Risparmio Energetico, lanciata da Caterpillar - Radio2.

SCUOLE, TARGET SPECIFICO DELL’EDIZIONE 2015
Quest'anno Caterpillar dedica il focus dell’edizione 2015 di M’illumino di meno ad una particolare categoria: le scuole di ogni ordine e grado – cui sarà richiesto di manifestare simbolicamente il proprio amore per il Pianeta con iniziative speciali in tutti i plessi, per mostrare come l’attenzione all’ambiente debba costituire un fulcro del discorso educativo e dell’attualissima spending review anche nella riqualificazione degli edifici scolastici.
Ecco perché vi invitiamo a prendere contatto con gli istituti con cui collaborate per le attività motorie o per altri progetti, per proporre un'iniziativa comune per il 13 febbraio (esempio: attività in palestra a lume di candela, o solo con luce naturale, spegnimento delle luci e delle attrezzature in tutte le classi nello stesso momento, ecc..)

A tutto ciò  si affianca il consueto invito ad aderire ad un simbolico “silenzio energetico” il 13 febbraio 2015 dalle ore 18.00 rendendo visibile la propria attenzione al tema della sostenibilità con lo spegnimento simbolico di ogni ambiente dedicato alle attività sportive, magari continuando ad illuminarlo con sistemi alternativi.

Segnaliamo alcune delle iniziative che i nostri comitati hanno in programma.

Ad Avola, in provincia di Siracusa, l’Uisp coinvolge due Istituti comprensivi, il Giuseppe Capuana e il Giuspeppe Bianca, scuola ad indirizzo musicale. Nella mattinata del 13 febbraio verranno spente le luci nelle aule e nella palestra, come gesto simbolico ed educativo. Nel pomeriggio la musica sarà protagonista: i ragazzi parteciperanno con i loro strumenti e suoneranno al lume di candela l’inno europeo in piazza Umberto I, la principale della città. Un gazebo sarà il punto di riferimento e la cabina di regia, con la distribuzione di materiali informativi. Hanno confermato la loro partecipazione anche i ragazzi del corso di violini del plesso Vittorini. Durante la manifestazione l’illuminazione dell’intera piazza verrà spenta o illuminata da lampade ad energia solare. E’ prevista la lettura di poesie e l’esecuzione di canzoni. Si espongono oggetti realizzati con materiale riciclato o si espongono marchingegni che propongono il risparmio energetico o la produzione di energia alternativa. Tutto questo verrà realizzato grazie al coinvolgimento delle scuole medie che interverranno con insegnanti e alunni.

A Napoli il 13 febbraio l’Istituto comprensivo 83° Porchiano-Bordiga spegnerà le luci nelle classi e nella palestra dalle ore 11 sino al termine delle lezioni. Le attività proseguiranno con la luce naturale e i ragazzi della scuola media lavoreranno alla costruzione delle lanterne volanti, il cui lancio sarà effettuato in serata nel cortile della scuola.

Il 14 febbraio, giorno di San Valentino, l’Uisp ospiterà una fiaccolata notturna nell’ambito di “Innamorati della neve”, manifestazione che si terrà nello scenario dell'Altopiano del Laceno, nel comune di Bagnoli Irpino in provincia di Avellino. Parteciperanno i ragazzi delle scuole del comprensorio.

La nostra Lega nazionale attività subacquee aderisce all'iniziativa del 13 febbraio attuando lo spegnimento totale delle luci delle piscine dove svolgiamo i corsi di avviamento alla subacquea e proponendo una iniziativa di orientering subacqueo con la sola luce delle torce a LED.

Attendiamo altre iniziative da poter segnalare a Caterpillar, nel frattempo buon m'illumino di meno a tutti.

 

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP

BILANCIO SOCIALE UISP