Nazionale

L’Uisp sulla Rai con le proposte per la disabilità in Valle d’Aosta

Il progetto Sportivamente dal 2014 si rivolge alle persone con disagio psicofisico, al fianco del Dipartimento di salute mentale

 

La TgR Rai della Valle d’Aosta, nell’ambito del progetto Rai TgR dedicato al terzo settore, ha trattato l’impegno dello sportpertutti rivolto alla popolazione con disagio o disabilità.

Giovedì 5 marzo ospite in studio Roberta Ponzetto, dell’Uisp Valle d'Aosta, per parlare del progetto "Sportiva...mente. Lo Sportpertutti per la qualità della vita delle persone nell’area del disagio mentale", il progetto Uisp realizzato nell'ambito della Legge 383 di finanziamento delle associazioni di promozione sociale.

GUARDA IL VIDEO

“L’Uisp in Valle D'Aosta è presente da tantissimi anni – ha detto Ponzetto - promuovendo regolarmente attività e iniziative rivolte a chi ha più difficoltà a socializzare. In particolare, il progetto “Sportivamente”, iniziato nel 2014, è rivolto a persone con fragilità psicofisiche e vede coinvolti il Dipartimento di salute mentale, il SerD-Servizio pubblico dipendenze patologiche e le cooperative sul territorio che si occupano di persone con disagio. In seguito l’intervento è stato allargato anche all'autismo. Dal 2019 l’Uisp ha deciso di stabilizzare l'impegno programmando degli incontri settimanali che promuovono attività motoria adattata e durante la bella stagione delle passeggiate sul territorio, non solo alla scoperta della natura ma anche della cultura”.

“Le prossime iniziative in programma sono Vivicittà, domenica 19 aprile, corsa podistica aperta tutti, e il 10 maggio Bicincittà, una passeggiata in bicicletta adatta a tutta la famiglia. Altre iniziative saranno a breve calendarizzate: tutte le informazioni e le attività possono essere recuperate sul sito dell’Uisp Valle d’Aosta”.

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP

BILANCIO SOCIALE UISP