Nazionale

L’Uisp sulla Rai: il comitato di Bologna a Buongiorno Regione

La presidente dell’Uisp Bologna è stata ospite della rubrica della TgR Rai, per parlare di ripresa e della difficile situazione delle società sportive

 

L’Uisp Bologna è stata ospite della puntata di martedì 12 gennaio di Buongiorno Regione della Tgr Rai Emilia Romagna, per illustrare la difficile situazione che vivono società ed associazioni sportive a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria. La prima domanda posta alla presidente del comitato Uisp, Paola Paltretti, è stata infatti su una possibile riapertura di palestre e piscine.

GUARDA IL VIDEO CON L’INTERVISTA 

“Speriamo di farlo il prima possibile - ha detto Paltretti - anche perché lo sport viene indicato da tutti come motore fondamentale per la ripartenza del nostro Paese, occorre però farlo alle giuste condizioni, in sicurezza e tutelando la salute di tutti. Per esempio in questi giorni si sta parlando della possibilità di riaprire palestre e piscine solo per le lezioni individuali: questo per le società sportive non è possibile, perché tutte si autofinanziano e hanno bisogno di un certo numero di iscritti per potere sostenere i costi di apertura di un impianto, di una palestra o di una piscina. Inoltre, in questo momento sono già tutte in grave difficoltà”.

Infatti, le conseguenze della pandemia si vedono i tutti i settori, non escluso il tesseramento presso le società affiliate Uisp: “C'è stato un notevole calo dei soci, che si aggira intorno al 50%. Le società sportive, soprattutto le più piccole, stanno veramente rischiando di non riaprire, anche perché stanno continuando a sostenere dei costi anche con l'attività ferma. Se questa situazione dovesse protrarsi ancora a lungo temiamo che le associazioni meno strutturate rischierebbero veramente di non riaprire”.

Nonostante le difficoltà organizzative ed economiche l’Uisp in questi mesi non è stata ferma ed ha ideato, in tutto il territorio nazionale, proposte e progetti per rimanere accanto ai propri soci e farli sentire meno soli. “Come Uisp Bologna abbiamo ideato molti tutorial - aggiunge Paola Paltretti - ma soprattutto lezioni on line interattive, che hanno permesso ai soci di continuare a fare attività col proprio istruttore e con il proprio gruppo. Questa proposta ha una doppia valenza: da una parte quella di continuare a fare attività fisica dall’altra di mantenere un rapporto con il gruppo in un momento in cui i rapporti sociali sono praticamente azzerati”. (A cura di Elena Fiorani)

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

Testata_Uispress_2020

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP