Nazionale

Mondiali Antirazzisti a Riace: comunicato conclusivo

Mondiali Antirazzisti Uisp conclusi con successo a Riace: 800 partecipanti in nome dello sport e dell’accoglienza

 

Riace, 7 luglio. Tre giorni di sport e integrazione hanno caratterizzato i Mondiali Antirazzisti Uisp che si sono conclusi oggi a Riace. Sulla spiaggia della localitá calabrese, divenuta simbolo di accoglienza nel mondo, si sono svolte questa mattina le fasi finali del torneo di calcio al quale hanno partecipato 60 squadre provenienti da tutta Italia e dall’Europa.

Il titolo sportivo della manifestazione é andato alla squadra di San Giovanni Apostolo di Palermo che ha vinto 3-2 su quella del Centro di Camini,  vicino a Riace, al quale é andata comunque la Coppa Accoglienza, uno dei principali riconoscimenti dei Mondiali Antirazzisti Uisp. La Coppa FairPlay é andata alla squadra Lokomotiv Innsbruck e quella Kilometri per la squadra che e venuta da piú lontano, al Rotern Stern di Lipsia. La Coppa per il maggior numero di Bambini a LazioNet di Roma, quella per aver coinvolto il maggior numero di persone alle cooperative sociali di Bologna, che hanno organizzato tre pullman. Una Coppa speciale per i salvataggi in mare é stata assegnata a Mediterranea. E proprio il mare di Riace é stato protagonista della fase finale delle premiazioni, con la Coppa Mondiali Antirazzisti assegnata a tutti i partecipanti.

Complessivamente hanno partecipato 800 persone in 100 squadre, distribuite nei tornei di calcio, pallavolo, basket e beach rugby.

Carlo Balestri, responsabile dei Mondiali Antirazzisti Uisp, si é detto molto soddisfatto di questa edizione a Riace, ringraziando della collaborazione le societá sportive e i Comitati Uisp del territorio, la Fondazione ‘É stato il vento’ e tutte le associazioni e i volontari che hanno collaborato all’organizzazione.

* Nella foto la squadra di San Giovanni Apostolo di Palermo vincitrice del torneo di calcio

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP