Nazionale

"Pillole di movimento": Lodo Guenzi “La pigrizia può essere combattuta”

Decima edizione della campagna Uisp contro la sedentarietà. L’intervista a Lodo Guenzi, testimonial di questo progetto

 

“Sono il più pigro della storia di questo paese”, con queste brevi parole inizia l’intervista fatta a Lodo Guenzi, leader de Lo Stato Sociale, da parte della redazione Uisp Bologna. Per la prima volta quindi, il cantante indie racconta il suo particolare rapporto con lo sport e in particolar modo con il movimento.

Il cantante, ispirato dalle sue canzoni, ironizza sul significato intrinseco della campagna del progetto “Pillole di movimento” pur avendo chiaro l’obiettivo che persegue: “In qualità di esperto sono il più pigro della storia di questo paese. Capisco quanto sia importante la pigrizia nella vita, capisco quanto ti possa far venire delle belle idee ma – prosegue Lodo Guenzi - potrebbe essere in qualche maniera, come dire, aiutata e combattuta. Mi è sembrata un’idea molto bella. L’ho capita con 10 anni di ritardo ma con la mia pigrizia ci sono arrivato anch’io”.

GUARDA L'INTERVISTA

Intervistato dall’Uisp, il leader de Lo Stato Sociale, chiude con uno sguardo sul suo futuro dopo essere stato scelto come testimonial del progetto: “Il sogno rimane quello dell’abolizione del lavoro e della vacanza eterna però una vacanza con un po’ più di jogging non sarebbe male. Libertà e circolazione. Liberta è circolazione, avrebbe detto Gaber”.

Le parole di Lodo Guenzi sono state raccolte durante la presentazione del progetto Uisp Bologna “Pillole di movimento” che si è svolta nella giornata di giovedì 16 gennaio. La campagna di sensibilizzazione è giunta ormai alla sua decima edizione ed è chiara la mission del progetto: promuovere l’attività fisica per combattere pigrizia e sedentarietà, i due principali fattori di rischio per la nostra salute.

Numerosi sono stati gli ospiti presenti alla conferenza stampa: Matteo Lepore, assessore allo Sport Comune di Bologna, Vincenzo Manco, presidente Uisp Nazionale, Paola Paltretti, vicepresidente Uisp Bologna, Paolo Pandolfi, direttore del dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL Bologna, Valentina Giorgi, district manager Area Sud Admenta Italia, Massimiliano Fracassi, presidente Federfarma Bologna.

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP

BILANCIO SOCIALE UISP