Nazionale

Sport e inclusione: l’evento finale del progetto Eyess si terrà il 19 febbraio

Diretta dalle 10 con rappresentanti di 5 Paesi europei. Tra gli interventi: Manco e Pesce (Uisp), Loukarelis (Unar), Cataldi (Carta di Roma), Kirkeby (Isca)

 

L'evento finale del progetto EYESS-European Youth Engaging in Solidarity and Sport, di cui l’Uisp è capofila, si terrà venerdì 19 febbraio a partire dalle 10 in modalità on line. Sono previsti gli interventi dei partner di progetto, quattro momenti di confronto sulle prospettive dello sport come strumento di inclusione, e due workshop paralleli, sull'organizzazione di un evento sportivo antirazzista e sull’hate speech.

L’incontro SARA' TRASMESSO INTEGRALMENTE IN DIRETTA sulla pagina Facebook del progetto Eyess e condiviso sulla Pagina Facebook Uisp NazionaleE' possibile partecipare all'incontro registrandosi a questo link

Il progetto si è impegnato nel combattere il razzismo e incoraggiare l’inclusione sociale attraverso la pratica di discipline sportive: organizzazioni non governative e università di cinque paesi europei sono scese in campo per studiare le caratteristiche di un evento come i Mondiali Antirazzisti, al fine di replicarne la formula nei paesi partner. Le buone pratiche raccolte durante i Mondiali Antirazzisti sono la base dalla quale partire per riproporre quel tipo di manifestazione, adattandola alle necessità delle zone in cui verranno messi in scena. Le attività hanno avuto come focus generale la solidarietà e l’integrazione sociale dei migranti attraverso lo sport.

ECCO IL PROGRAMMA DELL'INCONTRO:

PROGETTO EYESS - EVENTO FINALE 

- ORE 10.00 - presentazione del progetto e moderazione: Layla Mousa, Uisp Aps - coordinatrice progetto EYESS

[10.15 – saluti della Commissione Europea] (in attesa di conferma)

10.30TALK SHOW 1 - Lo sport per l’inclusione sociale dei migranti, dallo sport di base allo sport professionistico

Partecipano: 

Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp Aps

Daniela De Angelis, coordinatrice Settore Responsabilità Sociale della Federazione Italiana Rugby  

Saidou Oumar Daffe, Lega Serie A, Ufficio Antidiscriminazioni e responsabilità sociale

Modera: Daniela Conti, Uisp Aps

 

- ORE 11.15TALK SHOW 2 – Sport e inclusione sociale: testimonianze

Voci di donne e uomini protagonisti di progetti e attività di sport e inclusione: Kevin Di Martino, Antonella Di Lisio, Mauro Sciulli, Loredana La Civita, Nikola Sarlitz , Sayed Mustafa Reza, Alì Sohna

Modera: Riccardo Verrocchi, Cooperativa Horizon Service

 

- ORE 12.00 – TALK SHOW 3 – Il ruolo delle istituzioni e delle università nella promozione dello sport come strumento di inclusione sociale

Partecipano: 

Morten Andersson, Accademia di Educazione Fisica di Ollerup

Emmanouil Choustoulakis, Università del Peloponneso, dipartimento Sport Management

Triantafillos Loukarelis, direttore UNAR-Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali

Mariann Bardocz-Bencsik, ricercatrice indipendente, Università di Educazione Fisica di Budapest

Modera: Luigi Dell’Orso, consiglio direttivo Sapienza Sport

 

- ORE 12.45PRESENTAZIONE DEGLI STRUMENTI DEL PROGETTO: TOOLKIT, VIDEO, VALUTAZIONE

Marta Giammaria (Uisp Aps), Chiara Alonzo (Ares 2.0), Gianmarco Gianino (La Sapienza)

13.15 – 14.00 Pausa 

 

- ORE 14.00 – 15.30 DUE WORKSHOP PARALLELI

WORKSHOP 1: Gestione degli imprevisti e flessibilità nell'organizzazione di un evento sportivo antirazzista

(Workshop consigliato a chi ha esperienza pregressa nell’organizzazione di eventi/attività sportive)

Conducono: 

Massimo Lanzetta, formatore Uisp Aps

Carlo Balestri, responsabile Politiche internazionali, per la cooperazione e l'interculturalità Uisp Aps

Shokat Ali Walizadeh, Verein Neuer Start Vienna 

WORKSHOP 2: Hate speech, come riconoscerlo e come affrontarlo nella gestione di una campagna sociale

Conducono: 

Grazia Naletto, Lunaria

Valerio Cataldi, Presidente Associazione Carta di Roma 

 

- ORE 15.45 – ritorno in plenaria con TALK SHOW 4 - L’impatto della pandemia Covid-19 sulle attività sportive di inclusione sociale

Ospiti: 

Tiziano Pesce, vicepresidente nazionale Uisp Aps

Mogens Kirkeby, presidente Isca – International Sport and Culture Association

Fabrizio Pregliasco, presidente Anpas Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze

Modera: Simone Menichetti, presidente Uisp Comitato Territoriale di Roma Aps

 

- ORE 16.45 – Conclusioni e possibili follow up del progetto:

Carlo Balestri, Uisp Aps - responsabile Politiche internazionali, per la cooperazione e l'interculturalità

Salvatore Farina, Uisp Aps - responsabile Progettazione  

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

Testata_Uispress_2020

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP