Nazionale

Uisp Latina: tutto pronto per la 22^ edizione della Maratona

Verso il tutto esaurito per la tradizionale manifestazione podistica che partirà domenica 1 dicembre alle 9.30. Parla D. Lattanzi

 

Si avvicina l’appuntamento con la 22^ Maratona di Latina, organizzata dall’Uisp Latina in collaborazione con il Comune e patrocinato da Regione Lazio e Parco Nazionale del Circeo. Il Comitato Uisp sta definendo gli ultimi dettagli della gara in programma domenica 1 dicembre con start alle 9.30 da piazza San Marco. Come vuole la tradizione, alla regina delle corse sui 42 km saranno abbinate una competitiva di km 10.300 e una stracittadina di due chilometri aperta a tutti, scolaresche e famiglie in primis. Per partecipare a quest’ultima ci si potrà iscrivere anche sul posto il giorno stesso.

“Stiamo andando veloci verso l’esaurimento dei pettorali – dice con soddisfazione Domenico Lattanzi, presidente Uisp Latina – quindi, tra maratona e competitiva saranno oltre mille le persone al via: oltre 600 i partecipanti alla maratona e 400 alla competitiva. Tra gli altri ci saranno anche diversi top runner, locali e nazionali, tra cui Giorgio Calcaterra. Inoltre, parteciperanno molte persone con disabilità. Speriamo che il meteo ci regali una bella giornata: la viabilità urbana sarà gestita dalle forze dell’ordine, coadiuvate dalla protezione civile locale e regionale con più di cento volontari”.

“Seguimi, sarò il tuo angelo custode”: è l’invito stampato sulle speciali canotte bianche e celesti che saranno indossate lungo il percorso dai 18 “pacer”, maratoneti dotati di palloncino di riconoscimento che costituiscono un riferimento per i partecipanti. Ognuno di loro si impegnerà a chiudere i 42 chilometri e 195 metri in un tempo ben definito, dalle 3 ore e 45 minuti fino alle 4 ore e 45.

Il Comitato Territoriale Uisp di Latina si conferma anche quest’anno un importante riferimento sul territorio per la “Corsa di Miguel”, prestigioso appuntamento podistico in programma a Roma il prossimo 19 gennaio con partenza dal piazzale della Farnesina. La sede di via Don Morosini sarà infatti “Registration point” per quanti dalla provincia pontina volessero vivere la gara sviluppata in due percorsi fra i ponti e le sponde del Tevere per arrivare fino allo Stadio Olimpico. Agli iscritti presso l’Uisp Latina, tra l’altro, sarà riservata una speciale premiazione: le prime tre donne e i primi tre uomini classificati nell’elenco dei “pontini” riceveranno prestigiosi e “gustosi” riconoscimenti. Ad ogni partecipante alla Maratona, inoltre, saranno consegnate un’esclusiva divisa e una splendida medaglia ricordo. (A cura di Elena Fiorani)

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

Testata_2019_4

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP