Nazionale

Uisp Milano: quinta edizione della “Fermati Otello Cup”

Sabato 11 settembre si è tenuto il torneo di calcio a 5 maschile e femminile per sensibilizzare contro la violenza di genere. Parla N. Generalova

 

Quinta edizione per la Fermati Otello Cup, il torneo di calcio a 5 maschile e femminile nato per fare informazione e sensibilizzazione contro la violenza di genere. Quest’anno l’evento si è svolto a Milano, sabato 11 settembre, al centro sportivo Cimiano in via Don Calabria. Una giornata che segna il ventennale dell’attacco alle Torri Gemelle e della crisi afghana, Paese dal quale arrivano notizie di fortissime limitazioni alle libertà delle donne e al loro diritto alla pratica sportiva.

Il Comitato Uisp di Milano è, per il quarto anno consecutivo, partner e sponsor tecnico dell’iniziativa, ha aderito inoltre il Municipio 3, che finanzia il torneo che gode del patrocinio dell’AIA-Associazione Italiana Arbitri e della Lega Nazionale Dilettanti - CRL Lombardia. Hanno partecipato 6 squadre, per circa 100 atlete e atleti, che hanno giocato 8 partite, tutte dirette da arbitri Uisp.

Uisp Milano anche quest’anno sostiene l’impegno verso tematiche come la violenza di genere e la lotta al femminicidio, i diritti della comunità LGBT, contro ogni forma di discriminazione, in primis quelle di genere. Come Comitato di Milano di Uisp lavoriamo da sempre per l’uguaglianza di genere e per il diritto di tutti allo sport – dichiara Natalia Generalova, presidente del Comitato Uisp  La parità di genere, partendo dal diritto alla pratica sportiva, è per noi un diritto imprescindibile, siamo quindi lieti di poter aiutare iniziative come quella della Fermati Otello Cup”.

In occasione dell’edizione 2021 della “Fermati Otello Cup”, l'Uisp Milano si unisce a quanti oggi sostengono le donne afghane insieme a Khalida Popal, ex capitano della nazionale femminile di calcio dell'Afghanistan, la quale ci ricorda che “Lo sport è libertà: noi donne non smetteremo mai di lottare, anzi insieme brilleremo sempre di più". (leggi l'intervista realizzata da Uisp nazionale)

“Un sentito ringraziamento va all'Uisp per essere ancora a nostro fianco - spiega Francesca Savoldini, presidente dell’Associazione Fermati Otello! - lo sport è un importante strumento di socializzazione e veicolo di messaggi, per questo lo abbiamo scelto per comunicare i nostri valori. Inoltre essendo lo sport più amato in Italia e dagli uomini italiani, l'abbiamo scelto proprio per parlare agli uomini per renderli primi promotori di un cambiamento”.

Fermati Otello! è un’associazione di volontari che nasce con lo scopo di sensibilizzare i cittadini sul tema della violenza di genere, proponendo dibattiti, creando momenti di confronto sul femminicidio, bullismo, sessismo, omofobia, organizzando iniziative e promuovendo corsi di prevenzione alla violenza presso le scuole di Milano. (Fonte: Uisp Milano)

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP

BILANCIO SOCIALE UISP