Settore di AttivitĂ  Nazionale

Rugby e Nuove AttivitĂ  Con la Palla

Campionato Amatoriale Rugby Uisp

IL CAMPIONATO, BREVE PRESENTAZIONE

Il campionato amatoriale Rugby Uisp è l'unica realtà amatoriale a XV nel panorama ovale italiano.

Nato nel 2010 per rispondere all'esigenza di alcune squadre amatoriali di disputare un campionato senza dover adempiere ad tutti gli onerosi obblighi imposti dalle federazioni, il progetto è in continua crescita e nell'ultima edizione ha coinvolto 20 squadre, provenienti da cinque regioni diverse: Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia.

La natura volutamente amatoriale delle squadre fondatrici e la convinzione che investire in uno sport significhi principalmente dare sviluppo al movimento di base, sono gli ingredienti di questo progetto. I risultati della stagione passata e il continuo aumento delle adesioni, dimostrano che l'esperimento funziona.

L'obiettivo è tutelare i gruppi squadra nel loro sviluppo, anteponendo la crescita all'agonismo, ma proponendo allo stesso tempo un rugby autentico strettamente legato alla grande ricchezza che si trova in questo sport. La lealtà sportiva, il sostegno e il rispetto dei compagni di squadra e degli avversari, rendono questa disciplina il prototipo dell'attività sportiva sana, accessibile a tutti, senza discriminanti.

Senza dimenticare che il rugby esprime forse il suo più grande potenziale nell'aggregazione, nella socialità. Basti pensare al "terzo tempo", occasione conviviale e immancabile in cui le squadre, fino a poco prima avversarie in campo, si concedono una bella festa collettiva, coinvolgendo i rispettivi sostenitori, le famiglie, gli amici.

In molti ormai riconoscono al campionato amatoriale Rugby Uisp, non solo il grande merito di aver ampliato il bacino rugbistico italiano, ma anche di promuovere ed esprimere un ottimo livello di gioco, investendo nello sport di base anziché nello sport di vertice.

 

PERCHE' SCEGLIERE IL CAMPIONATO?

  • Pratiche semplici per l'iscrizione
  • Tesseramento Uisp: uniformità nelle assicurazioni, nelle liste giocatori e nei cartellini tecnici
  • Gestione centrale di calendari, classifiche e risultati
  • Organizzazione orizzontale: contatto diretto e trasparenza con tutte le squadre
  • Partite ogni 15 giorni
  • Livello tecnico accessibile
  • Spirito di aggregazione e divertimento
  • Regolamento World Rugby con modifiche concordate con le società
  • Sistema di giudizio sportivo
  • Play Off e Finale Nazionale 
  • Beneficenza annuale per un sostegno al mondo ovale e alle realtà di promozione sociale
  • Spazio alla comunicazione delle società attraverso facebook, instagram e sito web

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE