Comitato Territoriale

Trieste

La Vela Uisp alla Barcolana per il piacere di vivere il mare insieme

Non importa la lunghezza, se hai una barca a vela fai parte del popolo della Barcolana. Vela veramente per tutti, la regata velica internazionale nata nel 1969, con il maggior numero di barche iscritte nel Mediterraneo: un evento che comprende oltre una settimana di festa a terra e in mare, e trasforma Trieste nella capitale europea della vela. Ogni anno vi prendono parte circa 25.000 velisti mentre il pubblico arriva ad oltre 300.000 persone, che seguono la regata sia dalle rive di Trieste che dalle alture del Carso, uno “stadio della vela” naturale.

Poteva mancare l’Uisp? “Certo che no – spiega Loris Causin, responsabile nazionale Sda Vela Uisp - l’associazione dello sportpertutti sarà presente alla 54^ edizione della Barcolana, dal 6 al 9 ottobre, con gli stand 21 e 22 nel Villaggio, Bacino San Giorgio, insieme ad Ecopneus e Vennvind, partner tecnico del Settore di attività Vela Uisp. La Barcolana è davvero una regata particolare, in cui una decina di barche lotta per la vittoria, ma tutte le altre navigano per passione, e questo è proprio il nostro modo di intendere la vela: non la ricerca di performance esasperate, ma il piacere di condividere un’esperienza e di vivere il mare. Per questo possiamo dire che ci sentiamo a casa alla Barcolana”.

Qual è il significato della presenza Uisp sin dai primi giorni di allestimento del Villaggio visitatori della Barcolana? “Cercheremo di utilizzare ogni momento per comunicare la nostra visione della vela a visitatori, appassionati del mare ed equipaggi. Mercoledì 5 ottobre cominciamo con un incontro pubblico in cui presenteremo il nostro programma di attività e i prossimi appuntamenti, dalla Festa del Solstizio al progetto Molliano gli ormeggi, dal Giro d’Italia a Vela alla campagna Vela sensibile” (GUARDA IL VIDEO)

“Giovedì 6 ottobre sarà la volta della formazione – prosegue Causin - stiamo lavorando ad un corso itinerante rivolto agli istruttori e formatori da condurre con il navigatore oceanico Luca Sabiu. La presentazione dei presupposti formativi verrà affidata a Giorgio Pasetto, della nostra Sda Vela Uisp” (GUARDA IL VIDEO)

“Venerdì 7 ottobre alle 10 nell’Auditorium del Salone degli Incanti si svolgerà l’incontro pubblico “Approdi sicuri con la gomma riciclata - Uisp ed Ecopneus insieme per la nautica”, inserito nel calendario internazionale della Barcolana per la valenza dei temi proposti”. "Infine, sabato 8 ottobre ci dedicheremo alla sostenibilità attraverso le scuole vela Uisp, presentando un nuovo progetto che proseguirà per tutto l’anno. Infatti, inizieremo la raccolta di dati su consumi e impatto ambientale della nostra attività, per arrivare poi alla prossima Barcolana con una serie di consigli e indicazioni per rendere la pratica della vela più sostenibile e meno inquinante”.

L’Uisp sarà presente a Barcolana 2022 anche grazie al Comitato territoriale Uisp Trieste, con due iniziative. La prima è il convegno “Per una terza età attiva e autonoma- Sinergie tra pubblico e privato nella promozione della salute",” che si terrà giovedì 6 ottobre alle 9 nell’ambito delle iniziative della Barcolana. “Siamo presenti alla Barcolana insieme all'associazione Benessere con il progetto Nati per muoversi – dice Eugenio Bevitori, presidente del Comitato territoriale Uisp Trieste – un progetto che promuove e permette la partecipazione in regata a persone con disabilità e con patologie croniche. Cerchiamo di trasmettere i nostri valori attraverso una manifestazione molto popolare come questa”. Parteciperanno, tra gli altri: Massimiliano Capitanio, referente Coop. La Quercia; Andrea Di Lenarda, direttore SC Cardiovascolare e Medicina dello sport ASU GI; Giovanna Pacco, direttore Generale Ass. Goffredo De Banfield; Deborah Voliani, responsabile del Settore Supporto Sociale di Televita Spa; Annalisa Zovatto, coordinatrice della Coop. Sociale Trieste Integrazione a marchio ANFFAS; rappresentanti del Comune di Trieste e di ASU GI.

Inoltre Uisp Trieste sostiene la mostra “L’arte a sostegno della fragilità", con opere di Rossella Ghigliotti, nella Sala Arturo Fittke, piazza Piccola, Trieste dal 1 al 9 ottobre.

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

Comitato Territoriale Trieste

Comitato Territoriale Trieste Via Beccaria, 6 34133 Trieste (TS)

Tel/Fax 040/639382 

e-mail: trieste@uisp.it

C.F.: 90030440326