Comitato Territoriale

Fabriano

ARCHEOGIOCANDO

Il progetto Archeogiocando, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali si configura come un’azione sperimentale a forte carattere innovativo per stimolare nei giovani una motivazione personale verso la fruizione del patrimonio culturale, risorsa di cruciale importanza per la crescita personale e sociale. Obiettivo del progetto è quello di testare e modellizzare una proposta educativa atta a favorire la valorizzazione e fruizione attiva del patrimonio culturale da parte dei giovani, basata sulla coprogettazione di percorsi sportivi nei siti archeologici del territorio.

A tal fine è prevista l’attivazione di 8 laboratori sperimentali di coprogettazione da realizzarsi nelle Scuole Secondarie di 1° grado distribuite su tutto il territorio nazionale: Matera, Gorizia, Fabriano (AN), Taranto, Oristano, Trapani, Perugia, Aosta.L’idea è di proporre ai giovani (10- 14 anni) modalità di fruizione del patrimonio culturale più stimolanti e motivanti, in particolare quella di esplorare le potenzialità dei siti archeologici del proprio territorio come spazi di aggregazione a carattere sportivo oltre che di interesse prettamente culturale, e di farsi attori di una coprogettazione dei percorsi sportivo-culturali negli stessi siti.

 In questo senso, i siti archeologici presenti sul territorio diventano terreni di sperimentazione e progettazione partecipativa di percorsi sportivi, coniugando la visita culturale all’attività sportiva. Gli sport scelti sono anche frutto di una ricerca sugli sport delle origini (come il tiro con l’arco, la corsa, il salto in lungo), condotta a scuola come parte integrante del percorso laboratoriale. Laddove possibile, le attrezzature sportive vengono realizzate dagli stessi ragazzi. Il modello d’intervento e le azioni progettuali sono monitorate e valutate da un soggetto esterno, per favorire il processo di trasferibilità e riproducibilità.

Il comitato di Fabriano ha preso parte a questo progetto seguito dal presidente regionale e coordinatore strutture di attività Armando Stopponi e dal presidente del comitato di Fabriano Mattia De Vito che hanno portato "Archeogiocando" nelle scuole del territorio e collaborato con una compagnia ARCERI FABRIANO e con una compagnia di rievocazione storica di Pesaro

I ragazzi sono stati coinvolti in laboratori e accompagnati in visite guidate nei siti archeologici di Attidium e Sentinum dove hanno messo in pratica attività sportive e giochi antichi .

"> 

 

GRUPPI DI CAMMINO