Settore di Attività Nazionale

Montagna

Kurdistan testimonianze per un percorso concreto

Il Kurdistan raccontato da chi lo vive - Incontro pubblico organizzato da UISP Piemonte e UISP Torino

“Non abbiamo amici, solo le montagne” – Vecchio proverbio curdo“ 

Cooperazione Internazionale UISP Piemonte e la Casa del Quartiere di San Salvario organizzeranno il 15 Gennaio un incontro pubblico dedicato ad illustrare le condizioni del popolo curdo in Iraq in relazione agli accadimenti recenti avvenuti in quel territorio. Porterà la propria testimonianza Jabar Mustafà, coordinatore di uno dei campi profughi nel Kurdistan iracheno che da sempre ha forti legami con Torino a proposito di progetti di cooperazione internazionale che hanno visto realtà del territorio piemontese mobilitarsi a favore della popolazione curda.
Il 15 gennaio vorremo che rappresentasse il punto di inizio di un progetto più ampio, per mobilitare risorse capaci di mettere in campo attività a favore delle popolazioni curde.
L’obiettivo dell’incontro sarà non soltanto quello di informare bensì anche sollecitare la collaborazione di gruppi di cittadini e organizzazioni al fine di creare un gruppo di lavoro sul tema Kurdistan che attivi iniziative di solidarietà e accoglienza sia nella nostra città sia sul territorio del Kurdistan Iracheno. Un gruppo di lavoro che si ritrovasse per trasformare le parole in fatti concreti attraverso progettualità a favore della popolazione curda che vive in Iraq e che mettesse in campo idee ed iniziative di solidarietà e accoglienza a favore di coloro che per motivi di emergenza saranno costretti ad emigrare.

Uispress agenzia stampa settimanale

Rassegna stampa

Biblioteca Uisp