Settore di Attività Nazionale

Montagna

Programma per Istruttore di Escursionismo

LEGA MONTAGNA UISP

PROGRAMMA

 

1° GIORNO

Ore 17 : Raduno dei partecipanti.

In aula:

Presentazione dello stage.
Ruolo e responsabilità dell'istruttore UISP.

 

2° GIORNO

Test tecnico (base)

In ambiente :

Conduzione in totale autonomia e con soluzioni tecniche liberamente scelte dall'aspirante istruttore di un percorso con difficoltà di orientamento:

In aula :

Limiti dei materiali e tecniche di armo.

 

Test Tecnico (abilitazione ambiente innevato e/o glaciale)

In ambiente:

  1. Progressione fondamentale su terreno innevato o ghiacciato con l'uso di piccozza e ramponi.
  2. Realizzazione di ancoraggi su neve e/o su ghiaccio.
  3. Arresto di una scivolata su pendio innevato con l'uso della piccozza.
  4. Progressione in cordata su ghiacciaio.
  5. Recupero di un compagno di cordata caduto in crepaccio.

In aula :

            Limiti di materiali e tecniche su neve e ghiaccio.

 

Test Tecnico (abilitazione vie ferrate).

In palestra di roccia :

  1. Arrampicata su roccia (III grado).
  2. Inserimento del dissipatore nella catena di sicurezza.
  3. Discesa in corda doppia.
  4. Risalita su corda con nodi autobloccanti.

 

3° GIORNO

Test Tecnico (base)

In palestra di roccia :

  1. Realizzazione di un ancoraggio su elementi naturali e con chiodi e dadi.
  2. Allestimento di una sosta.
  3. Installazione, percorrenza e recupero di una corda fissa.

 

In aula:

Topografia e orientamento.

 

Test Tecnico (abilitazione ambiente innevato e/o glaciale).

In ambiente :

  1. Valutazione della stabilità del manto nevoso.
  2. Individuazione dell'itinerario più sicuro in funzione al rischio valanghe.
  3. Organizzazione di una ricerca con ARVA di un travolto da valanga.
  4. Predisposizione di un ricovero di fortuna in ambiente glaciale (igloo).

 

4° GIORNO

Stage Tecnico

In ambiente (esercitazione didattica con gli allievi di un corso base) :

  1. Abbigliamento, calzature, attrezzature di protezione e di progressione, descrizione di uso e manutenzione.
  2. Interpretazione di una carta con bussola e GPS.
  3. Definizione di una rotta escursionistica e redazione della tabella di marcia.
  4. Fare il punto e seguire una rotta.

Valutazione della giornata

 

5° GIORNO

Stage Tecnico

In palestra di roccia

  1. Tecnica elementare di progressione su roccia.
  2. Realizzazione di ancoraggi e soste.
  3. Istallazione, percorrenza e recupero di una corda fissa.
  4. Discesa in corda doppia.
  5. Risalita su corda con nodi autobloccanti.

Ore 18: Valutazione della giornata. Progettazione di una discesa in gola.

 

6° GIORNO

Stage Tecnico

Realizzazione di un percorso escursionistico guidando il gruppo degli allievi del corso base ed illustrando le emergenze (naturalistiche, storiche, artistiche.....) incontrate.

 

7° GIORNO

Stage Tecnico

In aula:

Programmazione didattica (elaborazione e discussione collegiale di progetti di corsi base di escursionismo).

Ore 15: Chiusura del corso e valutazioni finali.

Uispress agenzia stampa settimanale

Rassegna stampa

Biblioteca Uisp