Nazionale

Ciclismo Uisp: lanciata la volata alla nuova stagione sportiva

Iniziative per tutti e manifestazioni competitive da Trento a Matera. L'onda lunga di Bicincittà si lega alla "Settimana europea della mobilità sostenibile”

 

Una lunga volata attende tutti gli appassionati  delle due ruote Uisp in questo inizio di stagione. Uno sprint che sarà lanciato da manifestazioni e corse di vario genere che nei prossimi giorni avranno luogo in diverse zone del territorio nazionale. Come sempre, per il settore del Ciclismo Uisp sarà l’occasione per invadere le strade e le piazze del Paese promuovendo uno stile di vita sano e attivovalorizzando il territorio e prendendosi cura dell’ambiente circostante.

Per tagliare questi traguardi le prime tappe dell'anno ciclistico si muoveranno all'interno della cornice rappresentata dalla "Settimana europea della mobilità sostenibile”, iniziativa promossa dalla Commissione Europea che dal 16 al 22 settembre punta i riflettori sui vantaggi che offre la mobilità sulle due ruote nei centri cittadini. Le stesse finalità alle quali punta Bicincittà, la grande manifestazione organizzata dall’Uisp che anno dopo anno cerca di mobilitare le comunità locali e far muovere le persone in sella ad una bicicletta. Un movimento che in questa trentatreesima edizione ha coinvolto circa cento città italiane soprattutto tra i mesi di maggio e giugno. Ma la carovana itinerante non ha ancora fermato la sua corsa e nelle prossime settimane attraverserà nuove strade. Tra gli ultimi appuntamenti del calendario di Bicincittà 2019, domenica 22 settembre l'invasione delle biciclette Uisp è prevista a Latina. Con il supporto dell'amministrazione comunale l'Uisp ha organizzato una passeggiata lunga dieci chilometri che, partendo alle 10 da Piazza del Popolo, si snoderà all'interno delle vie cittadine. Sarà un'opportunità per trascorrere una domenica di sport e mobilità urbana inserita nell'ambito del progetto "Moovida – prossima fermata Latina sostenibile”.

All'iniziativa promossa dalla Commissione Europea ha aderito anche l'Uisp Caserta dove domenica 22 settembre si pedalerà per chiedere città più vivibili, a misura d'uomo e di bicicletta. Altre ancora saranno le occasioni per scendere in piazza con il proprio mezzo a due ruote. In contemporanea alle pedalate di Latina e Caserta Bicincittà farà tappa anche a Matera dove è previsto un percorso studiato appositamente per consentire alle biciclette il  passaggio dai luoghi abbandonati della città dei sassi e lanciare un messaggio rivolto alla riqualificazione di quegli stessi spazi urbani. Insieme alla carovana festosa dell’Uisp si terrà anche l'evento "Matera, la città che vorrei" occasione in cui il Comitato lucano e le associazioni affiliate "Al Marsupio a.s.d", “Circolo Sportivo ECOS”, “Virtus Matera” e “Associazione Allopera” proporranno  attività e laboratori gratuiti che spazieranno tra giochi, attività sportive, movimento, street art e attività culturali. L’obiettivo è quello di incoraggiare i cittadini a celebrare la gioia di essere attivi utilizzando gli spazi pubblici come sedi di eventi di attività fisica e sociale per la comunità. Bicincittà infine terminerà questa coda autunnale passando da Civitavecchia sabato 28 settembre e da Orvieto domenica 20 ottobre.

Prima d’allora gli appassionati di tutte le età potranno pedalare grazie a diverse attività organizzare nel territorio. A Piacenza, ad esempio, il Comitato Uisp, in collaborazione con il Comune di Piacenza, ha organizzato per domenica 22 settembre “Tesori e Pedali – Caccia al tesoro alla scoperta di Piacenza”, un’avvincente iniziativa che coniuga l’attività sportiva sue due ruote alla conoscenza del territorio. Lo stesso giorno si pedalerà anche attraversando i luoghi simbolo del fronte sull'Arno distrutti nell'agosto del 1944. L’iniziativa “Liberi di pedalare”, che vede l’Uisp tra gli organizzatori, è promossa dal Comune di Firenze e dalle amministrazioni comunali limitrofe. Sempre per domenica c’è grande attesa a Trento per la seconda edizione di  “TrentoinBici", che permetterà, alle persone interessate, di scoprire la città in sella alle due ruote. L'evento, anch’esso tra gli appuntamenti della settimana europea della mobilità sostenibile, consente di trascorrere una mattinata alla scoperta degli itinerari ciclabili cittadini, un metodo per promuovere un corretto stile di vita e l’utilizzo della bicicletta. Per l’occasione l’Uisp intratterrà i bambini con giochi di strada e sarà presente in Piazza di Piedicastello, luogo di partenza e arrivo della manifestazione, con uno stand informativo.

Il livello competitivo si alzerà invece con l'ultima prova del Campionato nazionale bike trial 2019 che si terrà domenica 29 settembre a Piancogno (Bs). La manifestazione si svolgerà dalle 10 alle 16.30 quando, nel corso delle premiazioni, verranno nominati i vincitori di questa stagione e attribuite le maglie ai Campioni bike trial 2019. Inoltre, atleti, accompagnatori e pubblico presente potranno visitare i principali luoghi d’interesse offerti dal territorio bresciano: siti archeologici, castelli medioevali, terme e altre attrazioni. (a cura di Pierluigi Lantieri. Fonti: sito Uisp Ciclismo e siti comitati Uisp)

Partner istituzionale

Fornitore ufficiale