Nazionale

Transessualità, tra sport e diritti

Si è svolto a Bologna il 24 maggio 2017 il convegno nazionale  “Transessualità, tra sport e diritti”, presso la Cappella Farnese in Piazza Maggiore.

Sono intervenuti:
Paolo Zagatti, presidente ASD Bugs Bologna
Manuela Claysset, presidente Consiglio nazionale Uisp
Susanna Zaccaria, assessora Pari opportunità e diritti persone LGBTIQ Comune di Bologna
Marco Giusta, assessore Pari opportunità Comune di Torino
Massimiliano Tarozzi, docente di Pedagogia generale e sociale presso il Dipartimento di scienze per la qualità della vita – UNIBO
Paolo Valerio, Centro SInAPSi - Università Federico II di Napoli
Maria Grazia Sangalli, presidente Rete Lenford - Avvocatura per i diritti LGBTIQ
Milena Bargiacchi, Gruppo trans Bologna
Le conclusioni di Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp
Per il volantino-programma in pdf clicca qui
Per ascoltare gli interventi integrali clicca qui

Paolo Valerio è uno dei curatori del testo "Lesbiche. Gay. Bisessuali. Transgender. Una guida dei termini politicamente corretti", con Anna Lisa Amodeo e Cristiano Scandurra.
Leggi la sua presentazione al convegno.

L’obiettivo del convegno nazionale era quello di favorire un confronto tra i vari soggetti istituzionali e associativi che si occupano dei diritti delle persone Lgbtiq, spesso emarginate e discriminate. Quindi costrette ad affrontare problematiche e difficoltà per affermare la propria identità. L’Uisp considera questo convegno di Bologna una importante tappa di un percorso di interazione con le persone e le atlete Lgbti, con le associazioni, le istituzioni, i rappresentanti del mondo accademico impegnato su questo fronte per provare ad immaginare una nuova cultura nelle relazioni e nei diritti del mondo Lgbtiq.
Compito della Uisp è quello di educare e di promuovere una cultura dei diritti per tutte e per tutti, per uno sport e una società più attenta e sensibile alle differenze. Grazie al rapporto con il Comune di Bologna l’obiettivo è quello di allargare la rete dei soggetti istituzionali coinvolti, come è già avvenuto con l’Università di Napoli Federico II, con il Centro di ateneo Sinapsi e con le associazioni sportive che si espongono in prima fila su queste tematiche. Come è nel caso dei Bugs di Bologna, su sollecitazione dei quali è nata l’idea di questo convegno.

Il convegno è stato promosso da Uisp e da Bugs Bologna, con i patrocini di Comune di Bologna e Unar-Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali, in collaborazione con Sinapsi-Servizi per l'inclusione attiva e partecipata degli studenti e Rete Lenford, Avvocatura per i diritti Lgbtiq. Tra i promotori del convegno anche la rete RE.A.DY.-Rete nazionale delle Amministrazioni Pubbliche Anti Discriminazioni per Orientamento Sessuale e Identità di Genere. Scarica la presentazione

 

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

Testata_Uispress_2020

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP