Nazionale

Voci e volti del popolo di Bicincittà: l'invasione delle due ruote

Il Giro d'Italia su due ruote grazie al racconto della manifestazione "lenta" targata Uisp. Servizi della Tgr Rai Molise e Basilicata

 

La bici è sinonimo di libertà, spensieratezza e movimento dolce: la protagonista di un futuro sostenibile e amico dell’ambiente. L’allegra carovana di Bicincicttà, la manifestazione nazionale Uisp che è torata a popolare le strade di tutta Italia dopo lo stop di due anni causa Covid, ha portato sorrisi e divertimento.

Sono state quaranta le città che sono salite in sella domenica 15 maggio: la Tgr Rai Molise ha raccontato così la manifestazione ciclistica a Campobasso: “Era tanto tempo che aspettavamo di poterci riunire” dice un signore che pedala con tutta la famiglia. Ben quattrocento sono stati i ciclisti nel capoluogo molisano.

A Matera Bicincittà ha rappresentato l'inizio di una stagione all'insegna della mobilità dolce e sosteninile per tutta la cittadinanza, come raccontato dal servizio della Tgr Rai Basilicata. Infatti, domenica 15 maggio è iniziata la chiusura alle auto del centro città, che diventa così pedonale e ciclabile. "Abbiamo 500 iscritti, per cui oggi ci si muove all'insegna della mobilità sostenibile e dell'aria pulita", ha detto Claudia Coronella, presidente Uisp MateraGUARDA IL VIDEO

“Finalmente ci ritroviamo, possiamo raggiungere luoghi che sarebbe impossibile visitare in altri modi”: a Copertino, in provincia di Lecce, Bicincittà rappresenta una vera e propria festa dell’ambiente e di chi utilizza la bici.

A Salerno i colori di Bicincittà si sono fusi con quelli delle bandiere arcobaleno per la pace, mentre a Messina, in piazza Duomo, si sono ritrovati al via i cinque candidati sindaci. A loro l’Uisp Messina, insieme alle associazioni ambientaliste, ha consegnato un programma di città a misura d’uomo, un documento sulla mobilità sostenibile, per ridisegnare percorsi intermodali, con trasporto pubblico e utilizzo della bici integrati insieme (guarda il servizio tv realizzato da Gazzetta del Sud).

A Montesarchio (Bn) Bicincittà si è svolta nel segno dell'inclusione, grazie alla collaborazione con realtà locali che si occupano di disabilità. "La nostra associazione ha un occhio di riguardo per la disabilità e l'inclusione - ha detto Renato Troncone, presidente Uisp Avellino - la grande partecipazione di oggi per noi è motivo di orgoglio". GUARDA IL VIDEO di Usertv Web

Le due ruote hanno invaso anche il centro di Bibbiena Montevarchi, a cura del Comitato Uisp Arezzo, e quello di Matera, con un “fiume” di gente su due ruote.

Il bellissimo lungomare di Avola (Siracusa) ha fatto da cornice al corteo dolce in bici, a suon di musica e con i versi dedicati alla pace di Gianni Rodari.

Inviateci altri video di Bicincittà, li pubblicheremo in questo articolo.

I prossimi appuntamenti con Bicincittà saranno: 21 maggio a Grosseto; 22 maggio a Santa Maria a Vico (Ce); 29 maggio a Civitavecchia (Rm), Enna e Pescara. Per il calendario completo clicca qui

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE
Archivio video

Partner istituzionale

 

Fornitore ufficiale