Nazionale

Giocagin nel week end, con i colori della pace e della ripresa

Sabato 30 aprile e domenica 1 maggio la manifestazione nazionale Uisp con danze, ginnastiche e arti marziali tornerà ad animare molte città

 

Dopo due anni di interruzione, tornano le manifestazioni nazionali più colorate e spettacolari dell’Uisp, con un maggio di sport “a tua misura” che sarà scandito da Giocagin e Bicincittà

GUARDA IL VIDEO DI GIOCAGIN

Dal 30 aprile il movimento, l’allegria, la condivisione, tornano protagonisti dopo due anni di stop forzato, con Giocagin, ovvero esibizioni di ginnastica, danza, pattinaggio, arti marziali, ma anche attività per anziani, con partecipanti di tutte le età. La caratteristica di Giocagin è proprio la capacità di mettere in relazione generazioni diverse intorno al movimento, al divertimento e allo spettacolo. “L'Uisp lancerà un messaggio di condivisione e accoglienza attraverso i valori sociali della pratica sportiva: amicizia, inclusione, socialità – dice Tiziano Pesce, presidente nazionale Uisp – Giocagin rappresenta un'occasione importante per condividere i colori della pace in decine di impianti sportivi e palazzetti dello sport in tutta Italia”.

Giocagin è sostenuto da Marsh, broker assicurativo e da Alce Nero.

Ecco il calendario completo di Giocagin.

30 aprile: Barletta, Campobasso, Castrovillari, Lioni (AV), Livorno, Reggio Emilia, Settimo San Pietro (CA), Trapani; 1 maggio: Ferrara; 14 maggio: Alessandria; 16 maggio: Grosseto; 22 maggio: Bra, Frascati; 28 maggio: Bolzano, Messina; 5 giugno: Brindisi; 11 giugno: Roma; 19 giugno: Enna. Settembre: Castelfranco di Sotto (Pisa); Novembre: Ancona e inoltre, con date da definire: Palermo, Reggio Calabria, Verona, Latina e Firenze.

Che cos’è Giocagin? Esibizioni multisport che animeranno i palazzetti dello sport di tutta Italia, in nome della pace e dell’amicizia. Sabato 30 aprile a Cagliari, Barletta e Castrovillari riflettori puntati sulle danze e sulle ginnastiche, con la capoeira che dividerà la pista con artistica e ritmica. A Campobasso tutti con lo sguardo all’insù per seguire la danza aerea con i tessuti, mentre a Reggio Emilia le ginnastiche, le danze e le discipline orientali si fonderanno insieme. A Livorno andranno in scena le attività più acrobatiche, con lo slackline e bike freestyle. Le persone con disabilità scenderanno in pista a Trapani, con la società sportiva “Teniamoci per mano onlus” e la clownterapia e ad Avellino con esibizioni di goalball e tanta musica. Nel pomeriggio di domenica 1 maggio Giocagin si sposterà a Ferrara, con esibizioni all’aperto, nel parco Marco Coletta.

Anche la carovana festosa di Bicincittà è pronta ad invadere strade e piazze di tutta Italia per chiedere aria pulita, rispetto per l'ambiente, sicurezza per chi usa le due ruote per spostarsi. Il 1 maggio si terrà un prologo di Bicincittà a Jesi e a Castiglion della Pescaia, la giornata centrale è prevista per domenica 15 maggio.

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

SPECIALE COVID-19

BILANCIO SOCIALE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP