Nazionale

Il "nuovo" lavoro sportivo: convegno promosso da Cnel e Sapienza

Il presidente Uisp Tiziano Pesce sarà tra i relatori al convegno nazionale del 16 e 17 febbraio a Roma. Confronto tra istituzioni, parti sociali e giuristi

 

Un incontro per parlare delle ultime novità che riguardano il lavoro sportivo. Sarà questo il tema del confronto tra parti sociali, istituzioni e studiosi del diritto dal titolo: ‘Il nuovo lavoro sportivo alla luce dei Ccnl depositati al Cnel’. L’evento è suddiviso in due tempi: la prima parte presso la sede del Cnel (Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro) in viale Lubin, 2, venerdì 16 febbraio a partire dalle 14.15, mentre la seconda si terrà sabato 17 febbraio alle 9 all’Università di Roma La Sapienza presso la Facoltà di Giurisprudenza in piazzale Aldo Moro, 5. Venerdì 16 interverrà Tiziano Pesce, presidente Uisp nazionale insieme ad altri esponenti del mondo istituzionale, sportivo ed accademico.

La giornata del 16 febbraio sarà aperta dai saluti istituzionale di Renato Brunetta, presidente CNEL; Luca Pancalli, presidente CIP; Alvio La Face, responsabile Osservatorio legislativo e giustizia sportiva CONI; Luisa Avitabiledirettrice Dipartimento Scienze giuridiche Sapienza; Domenico Mezzacapo, direttore Master Diritto e Sport, presidente Commissione certificazione Sapienza. Tiziano Pesce interverrà nella sessione dedicata alle testimonianze del mondo dello sport, insieme a Vittorio Bosio, presidente nazionale CSI; Juri Morico, presidente nazionale OPES; Leone Pompeo, segretario generale FEDERCUSI.

Per scaricare il programma completo clicca qui

Il confronto rientra nell’inaugurazione della 6^ edizione del Master in diritto e sport promosso dall’ateneo romano. Le giornate saranno dedicate al “ruolo delle parti sociali” cui la riforma riserva compiti e prerogative importanti. Il Master forma i professionisti chiamati a gestire il fenomeno sportivo e costituisce uno spazio di confronto e approfondimento in collaborazione con istituzioni, operatori, studiosi dei diversi temi giuridici, economici, organizzativi, sociali, etici.

La contrattazione collettiva nel quadro del “nuovo” lavoro sportivo nell’area del dilettantismo e riferita all’ampio e diffuso mondo dello “sport di prossimità” sarà oggetto di un dibattito che consentirà di ascoltare differenti punti di vista e comprendere il percorso fin qui svolto ma, auspicabilmente, anche prefigurarne le prospettive, evidenziando criticità e aspetti da perfezionare. L’esame proseguirà nelle aule del Master e nel lavoro delle istituzioni, ascoltando le numerose e ulteriori istanze di rappresentanza.

Per partecipare in presenza venerdì 16 febbraio inviare domanda di accredito a: giorgio@sandulli.it. Per sabato 17 febbraio la partecipazione in presenza è libera, scrivere a: master.dirittosport@uniroma1.it mentre per partecipare online sulla piattaforma Zoom il link è: https://uniroma1.zoom.us/j/88612591387. (Fonte: www.news.uniroma1.it).

CNEL 16-17 Febbraio SAPIENZA_240129_201420_mod_page-0001

 

UISPRESS

PAGINE UISP

AVVISO CONTRIBUTI ASD/SSD

BILANCIO SOCIALE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

Podcast

SELEZIONE STAMPA

BIBLIOTECA UISP