Nazionale

L'Uisp ha firmato un nuovo protocollo di collaborazione con Infinityhub

Una nuova partnership all'insegna della sostenibilità, della transizione energetica e dell'efficientamento degli impianti sportivi. Parla Mauro Rozzi

 

“Accelerare la transizione”, l'obiettivo della nostra associazione per questa nuova stagione sportiva può essere declinato e trovare la propria applicazione in molti ambiti della vita associativa, ma la connotazione principale per l'Uisp è la “transizione sportiva” green, l’economia circolare applicata all’impiantistica e alle infrastrutture sportive e il suo efficientamento energetico.

L'Uisp da tempo ha avviato una politica di sostenibilità sugli impianti e ha promosso presso i propri Comitati, ASD e SSD affiliate e soci lo sviluppo di una cultura di modelli di gestione d’impiantistica ecosostenibile, e per “accelerare” questo processo ha cercato partner in grado di affiancarla. Sono queste le premesse del protocollo di collaborazione siglato in questi giorni con Infinityhub, una PMI innovativa che fornisce i servizi tecnici, commerciali e finanziari necessari alla realizzazione di interventi di efficientamento energetico.

“Il protocollo siglato con “InfinityHub” si colloca proprio nella valorizzazione delle potenzialità innovative e sociali nella gestione delle strutture sportive. Un’attenzione alla gestione ma, sempre con la possibilità di sostenere, aiutare e accompagnare le società sportive affiliate nelle loro attività di promozione”, dichiara Mauro Rozzi responsabile impiantistica sportiva Uisp.

InfinityHub propone e utilizza un modello di business innovativo e virtuoso che mette insieme profitto e salvaguardia dell’ecosistema sociale ed ambientale, agendo in modo responsabile, sostenibile e trasparente verso la comunità ed opera creando sinergie in tre aree: il green, la finanza e la socialità. InfinityHub intende guidare e far cogliere le opportunità emergenti della transizione energetica, per la creazione di nuovi modelli nel settore, compreso quello sportivo, mediante tecnologie all’avanguardia, produzione di energia da fonti rinnovabili ed efficientamento energetico.

Nell’ambito della collaborazione con l'Uisp, Infinityhub proporrà interventi di rinnovamento ed efficientamento energetico per gli impianti sportivi affiliati, per incentivare la transizione energetica delle strutture sportive e promuovere l'educazione alla sostenibilità nella pratica sportiva. “Vogliamo creare un futuro sostenibile accelerando e semplificando i processi di efficientamento energetico, imparando a lavorare, collaborare e condividere assieme”, è l’affermazione del presidente Massimiliano Braghin, che si legge nella presentazione del Codice etico di Infinityhub.

Infinityhub, nell’ambito del protocollo, per lo sviluppo di una cultura di energie rinnovabili, riqualificazione e sostenibilità, mette a disposizione, in particolar modo dei gestori di impianti sportivi di medio e alto livello affiliati Uisp, servizi dedicati negli ambiti di ricerca finanziamenti, creazione di newco start up innovative, coordinamento e gestione della riqualificazione energetica degli edifici e degli impianti ad essi collegati anche organizzando seminari di informazione/formazione per la rete associativa, i Comitati, le ASD/SSD affiliate Uisp. L'Uisp ha individuato l’impiantistica sportiva e gli aspetti gestionali delle strutture, come nuovi ambiti di particolare interesse tra le proprie politiche.

UISPRESS

PAGINE UISP

AVVISO CONTRIBUTI ASD/SSD

BILANCIO SOCIALE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

Podcast

SELEZIONE STAMPA

BIBLIOTECA UISP