Nazionale

Matti per il calcio: oggi alle 16 il via alle partite

Dal 22 al 24 settembre a Cesenatico scenderanno in campo squadre formate da persone con disagio mentale, medici e familiari
 
 
Oggi alle 16.00 il calcio d'inizio di Matti per il calcio. 
 
 
"Matti per il calcio” torna dopo due anni di stop dovuto al Covid. La nota Rassegna nazionale di calcio per Centri di salute mentale organizzata dall’Uisp si terrà a Cesenatico dal 22 al 24 settembre.
Si svolgeranno complessivamente circa 25 partite di calcio no-stop nell’arco di tre giorni. E’ prevista la partecipazione di nove squadre provenienti da varie regioni, ognuna delle quali formata da persone con disagio mentale, medici, infermieri, familiari, per un totale di circa duecento persone attese.
 
La manifestazione è stata inserita nella Settimana Europea dello Sport BeActive, promossa dalla Commissione Europea e in Italia dal Dipartimento per lo sport e da Sport e Salute
 
Ecco l'elenco delle squadre iscritte a Matti per il calcio 2022: Va’ pensiero (Emilia-Romagna); Tempesta/Nizza Millevoci (Piemonte); Insieme per sport (Liguria); Club Integriamoci (Emilia-Romagna); Insuperabili/Terzo Tempo (Piemonte); Asd Global Sport Lario (Lombardia); Percorsi Odv (Abruzzo/Molise); Pionta Arezzo (Toscana); Asd Una ragione in più (Sardegna).
Le squadre, suddivise in 3 gironi, si incontreranno in partite con due tempi di 20’ ciascuno. “In queste giornate entra in campo soprattutto la gioia di vivere – commenta Tiziano Pesce, presidente nazionale Uisp – ovvero tanta passione ma soprattutto il piacere di sentirsi pienamente cittadini, senza subire stigma o pregiudizi legati al disagio mentale. Semplicemente per la bellezza di incontrarsi attraverso lo sport, il calcio, la pratica sportiva, e sentirsi a pieno titolo squadra, persone nella comunità”.
 
Si giocherà nei campi di Gatteo a Mare (via Rubicone 87), dove verranno allestiti 3 campi di calcio a 7, e le partite inizieranno giovedì 22 settembre alle 16. Venerdì 23 settembre tutte le squadre scenderanno in campo non stop, dalla mattina alla sera. Nella mattinata di sabato 24 settembre si terranno le partite finali e le preniazioni. È in corso di realizzazione il calendario definitivo degli incontri.Non era scontato tornare in campo con questa grande iniziativa, come ricorda Alessandro Baldi, responsabile nazionale del Calcio Uisp: "La pandemia ha reso molto difficile l'attività sportiva a livello locale e lo stesso vale per quella svolta dai centri di salute mentale. Matti per il Calcio sarà per noi la prima manifestazione nazionale di una stagione sportiva che speriamo possa essere il più normale possibile, una stagione finalmente di ripresa" ha detto.
 
 
COME È NATA “MATTI PER IL CALCIO”. “Matti per il calcio” è una delle più affermate iniziative di sport e inclusione in Italia. Le iniziative territoriali si sono cominciate a radicare dal 1995, grazie ad alcune esperienze pilota che l’Uisp ha promosso a Torino, Roma, Parma, Genova e altre città. Dal 2006 queste iniziative locali sono diventate un evento nazionale completamente gratuito per i partecipanti: “Matti per il calcio” è una Rassegna nazionale di promozione sportiva e sociale che interviene sul terreno dei modelli culturali, per costruire sul campo relazioni in grado di superare disagio mentale e solitudine. Le squadre sono infatti miste in tutti i sensi, anche per quanto riguarda il genere di chi gioca, come sottolinea Baldi: "Maschi, femmine, dai 18 ai 60 anni... noi non facciamo distinzioni. Qui giocano assieme il medico, il paziente e l'operatore ed è bello che sia proprio così".
 
PERCHÈ “MATTI PER IL CALCIO”? Si tratta di una sfida culturale prima che sportiva che rappresenta un modo semplice per mettere insieme problema e cura: lo sport, il gioco del calcio in particolare, come terapia individuale e di gruppo per superare forme più o meno acute di disturbo mentale ma anche per educare alla socialità, ad uscire dall’isolamento, al rispetto delle regole e all’assunzione di responsabilità, costruendo occasioni di riabilitazione e integrazione sociale.
 

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

Sex Live

Visit free sexy video chat website chat18.webcam.

UISPRESS

PAGINE UISP

SPECIALE COVID-19

BILANCIO SOCIALE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP