Nazionale

"Molliamo gli ormeggi" e torniamo a veleggiare con l'Uisp

Una serie di proposte dalla Vela Uisp per tornare a solcare le acque, in compagnia e in sicurezza. Si parte il 29 maggio. Parla L. Causin


La stagione della vela Uisp si appresta ad iniziare e sceglie di prendere il largo con "Molliamo gli ormeggi", progetto che partirà il 29 maggio da Caorle. "Molliamo gli ormeggi è l'invito che la Vela Uisp fa a tutti gli armatori, anche non associati Uisp, che per vari motivi lasciano le barche ferme, anche durante la stagione estiva. Per questo, abbiamo pensato di organizzare delle uscite di gruppo. A Caorle si inizia il 29 maggio e poi verrà riproposta l'ultimo weekend di ogni mese", spiega il responsabile della Vela Uisp, Loris Causin

L'idea è quella di proporre nuove opportunità per navigare a chi magari è fermo da un po' e non trova il coraggio di ripartire, a chi non vuole farlo da solo, a chi cerca semplicemente un'occasione per rimettere in moto la propria passione. "Vogliamo suggerire delle possibilità: una veleggiata, un aperitivo al tramonto, un raduno, una crociera in flottiglia - prosegue Causin - per adesso si tratta di un progetto pilota che, con l’aiuto dei nostri circoli presenti sui territori, prenderà il via in alcune località. La prima sarà Caorle dove il Circolo Vela Nord-Est il 29 maggio promuove un’uscita in giornata, al rientro ci sarà la possibilità di conoscersi meglio sorseggiando uno spritz o un prosecco. Poi sarà la volta di Ancona,
Molfetta, Lovere sul lago d’Iseo, Catania, Andora (Sv) e tutte quelle che vorranno aggiungersi strada facendo. Il nostro  auspicio è che il progetto incontri il favore dei diportisti e che si espanda a tutto il territorio nazionale".

Secondo le opinioni raccolte dalla Vela Uisp la formula migliore potrebbe quella della ripetitività, proponendo ad esempio un'uscita al mese per farla diventare un appuntamento fisso e atteso, in modo che gli armatori possano organizzarsi e partecipare con piacere e soddisfazione.
"Ai circoli che partecipano al progetto "Molliamo gli ormeggi" il Settore di Attività fornirà un contributo per le
spese sostenute ad ogni evento organizzato, anche in base alle barche presenti. Tutti gli eventi saranno gratuiti e ci auguriamo che l'iniziativa aiuti a promuovere ulteriormente la Vela Uisp sul territorio", conclude Loris Causin.

Partner delle iniziative Uisp è Vennvind, marchio d’abbigliamento interamente dedicato alla vela., che condivide l'approccio e i valori dello sportperttutti Uisp, come spiega Loris Greggio, fondatore e titolare dell’azienda: “Il nostro obiettivo è rendere la vela accessibile a più persone possibili, per questo abbiamo promosso la partnership con l’Uisp con cui condividiamo un approccio inclusivo e sostenibile. Noi proponiamo un prodotto tecnico che ha costi relativamente bassi ed è quindi alla portata di tutti coloro che vogliono praticare questo bellissimo sport. Per noi la vela non deve essere un’attività d’elite ma, anche grazie ai nostri prodotti, può coinvolgere sempre più persone che possono dotarsi di abbigliamento tecnico e sostenibile. Infatti la nostra azienda investe da sempre sullo sviluppo di materiali sostenibili e riciclati, sia per i capi che per il packaging”. Specializzata in abbigliamento sportivo, l’azienda vicentina produce capi con un elevato standard qualitativo e fa del rapporto diretto con i clienti il suo tratto distintivo. I prodotti del marchio Vennvind vengono realizzati nel rispetto dell’ambiente, i capi d’abbigliamento sono realizzati con nylon completamente riciclato.

Vela e tutela dell'ambiente sono al centro di una nuova iniziativa che l'Uisp sta lanciando con Ecopneus. Si tratta di “Approdi insicurezza” con l'obiettivo di sviluppare analisi e ricerche, coinvolgendo in particolare le associazioni, le società sportive e i circoli affiliati, per valutare la validità di nuove applicazioni delle pavimentazioni in gomma da PFUper le attività nautiche, e in genere tutte le attività sull'acqua.

 

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

UISPRESS

PAGINE UISP

BILANCIO SOCIALE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP

SPECIALE COVID-19