Nazionale

"Porte aperte" Uisp Bari su Tg3 Rai Puglia

Presentato il progetto “Cantieri di cittadinanza”: sostegno e formazione ai ragazzi per l'inserimento lavorativo

Mercoledì 6 gennaio l’istituto penale minorile Fornelli di Bari ha ospitato la XXII edizione del progetto "Le Porte aperte/Auguri dallo sport", organizzato dall’Uisp Bari. L’appuntamento è stato occasione per le visite istituzionali all’interno dell’istituto e per la presentazione del progetto “Cantieri di cittadinanza”. (Guarda il servizio realizzato dal TG regionale Puglia di Rai 3)

I ragazzi ospitati, infatti, che al momento sono quindici, una volta tornati in libertà potranno usufruire delle misure di sostegno e formazione destinate alla disoccupazione giovanile. Il comune di Bari e la regione Puglia hanno messo a disposizione molte risorse destinate ai disoccupati, che possono fare domanda e avere la possibilità di svolgere un tirocinio presso aziende del territorio. L’assessore Tomasicchio, intervistato dal Tg 3 Rai regionale ha detto: ”Noi ci siamo, i ragazzi devono essere consapevoli delle proprie forze e motivati, e con la convinzione di poter raggiungere i propri sogni, riusciranno veramente a riscattarsi”.

L’Uisp Bari da oltre vent’anni si impegna, proponendo attività ai minori reclusi, che li aiutino a crescere e tornare nella società con coraggio e fiducia. “Come ogni anno – ha detto Elio Di Summa, presidente Uisp Bari - siamo riusciti nel miracolo di far incontrare e confrontare il mondo del carcere con l’esterno. Tutto questo è sto possibile grazie all’impegno del mondo dello sport, della cultura e del volontariato della città di Bari”.

 

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

UISPRESS

PAGINE UISP

BILANCIO SOCIALE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

Podcast

SELEZIONE STAMPA

BIBLIOTECA UISP

SPECIALE COVID-19