Nazionale

Tutto esaurito per i Campionati nazionali assoluti di Tennis Uisp

Le gare si terranno dal 27 agosto al 3 settembre a Pugnochiuso (Fg): il tetto di partecipanti è stato raggiunto con un mese di anticipo

 

Saranno 200 le atlete e gli atleti che parteciperanno all'edizione 2022 dei Campionati nazionali assoluti di Tennis Uisp, nella suggestiva cornice del Resort Pugnochiuso, situato nell'omonimo paese del Gargano. "Siamo già al completo" ha detto Alessandro Barba, responsabile nazionale del tennis Uisp, aggiungendo: "Quest'anno ci siamo arrivati con un mese d'anticipo: un buon segno che dimostra la voglia di partecipare. Inoltre quest'anno è il primo senza restrizioni".

I giocatori e le giocatrici, provenienti da buona parte del Paese, si sfideranno in gare di singolo o doppio, suddivisi in Amatori e Master. Oltre alla consueta separazione dei canali maschile e femminile, per il doppio sono previste anche gare miste, che sono molto apprezzate da chi partecipa: "La categoria mista è negli ultimi anni quella che raccoglie più iscritti", ha infatti commentato Barba. Ma c'è anche un'altra gara particolarmente amata, il doppio parenti, una categoria nata per gioco qualche anno fa: "Ad oggi si tratta di una gara molto sentita. Mentre gli assoluti hanno una platea solitamente over 18, questa è una competizione simpatica a cui partecipano molti giovani, anche bambini, che giocano assieme ai genitori", ha detto Barba.

Durante i primi tre giorni si giocheranno i match di qualificazione, mentre in quelli successivi si disputeranno le finali. Tuttavia, seguendo lo spirito di inclusione di Uisp, ci saranno dei tornei secondari che andranno avanti per tutta la settimana, con le rispettive finali e premiazioni: "L'idea è, come di consueto, permettere a tutte e tutti di giocare sempre. Inoltre, sarà una settimana in cui coniugare l'aspetto turistico-sociale a quello sportivo: non mancheranno occasioni per stare assieme con attività parallele, escursioni, giochi". Ad esempio, Barba racconta di una maratona atipica, organizzata durante una delle scorse edizioni: "Bisognava indovinare il tempo che si sarebbe impiegato a fare il percorso e impegnarsi a rispettarlo durante lo svolgimento. Fu molto divertente".

Con questi Assoluti si conclude la stagione tennistica Uisp 2022, che Barba giudica molto positiva, anche considerate le difficoltà di spostamento degli ultimi anni dovute al covid. Questo l'auspicio per la nuova stagione: "Speriamo di aumentare ulteriormente la partecipazione, dando più servizi ai soci e implementando ancora di più l'attività regionale, che è quella che poi porta agli eventi nazionali". (a cura di Lorenzo Boffa)

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

Sex Live

Visit free sexy video chat website chat18.webcam.

UISPRESS

PAGINE UISP

SPECIALE COVID-19

BILANCIO SOCIALE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP