Nazionale

Tutto pronto per la Corsa Rosa il 25 settembre a Legnago

Grande attesa per la sesta edizione della Corsa Rosa organizzata da Uisp Verona a Legnago, diritti e parità femminile al centro

 

Domenica 25 settembre a Legnago (Vr) ritorna la Corsa rosa, manifestazione sportivo-sociale non competitiva organizzata dall'Uisp Verona, che accende i riflettori su diverse tematiche che riguardano le donne. L’evento, giunto alla sesta edizione, sostiene le associazioni del territorio che operano nell’ambito femminile. Si parte alle 9 da Piazza Garibaldi: l’invito a partecipare è rivolto a tutte e tutti, con un tracciato, libero da barriere, di una lunghezza che varia dai 5 ai 10 km, e che può essere percorso correndo, camminando, in gruppo, singolarmente o con il proprio cane.

“L’attenzione è focalizzata sulla promozione di uno stile di vita corretto, sul diritto di accedere allo sport, sull’opportunità di vivere gli spazi aperti delle nostre città, sull’incontro tra generazioni diverse, sulla possibilità di integrazione per le donne provenienti da altri paesi e sul tema della violenza di genere”, ha detto Simone Picelli, presidente di Uisp Verona, aggiungendo: “Vogliamo sensibilizzare su queste importanti tematiche femminili con una grande festa dello sport colorata di rosa e aperta a tutti”.

Ottobre è il mese internazionale della prevenzione del tumore al seno, la Corsa in rosa infatti è inserita nel programma de “La vie en rose”, il circuito di camminate, corse e percorsi nordic walking organizzati da Uisp Verona assieme alle Breast Unit dell’Azienda Ulss9 Scaligera per raccogliere fondi per la cura e la prevenzione del tumore al seno. Nell’edizione 2022, oltre alla Corsa in Rosa di Legnago, la rassegna sarà composta da “La vie en rose” di San Bonifacio di sabato 15 ottobre, la "Corsa rosa albaretana" ad Albaredo d'Adige di sabato 1 ottobre, "La corsa in rosa" di Mozzecane prevista per domenica 9 ottobre, e gli appuntamenti di Villafranca e di Isola della Scala, sabato 22 e sabato 23 ottobre. 

Domenica 18 settembre è stata Sassari a correre contro la violenza di genere, con la Corsa in rosa organizzata dall'Uisp (GUARDA LE FOTO). La kermesse sarda ha alternato dibattiti, intrattenimento e sport, culminati in una micromaratona di 3 kilometri per ribadire il “no” alla violenza di genere. La gara agonistica, disputatasi sulla distanza di sei chilometri all’interno del circuito cittadino, ha visto la partecipazione, tra gli altri, di alcune atlete di diverse nazionalità, per sottolineare il carattere inclusivo dell’iniziativa. Alla festa hanno preso parte anche 300 bambini della scuola elementare dell'istituto comprensivo San Donato, che sono stati coinvolti dagli operatori Uisp in giochi a tema, per sensibilizzarli sul tema della parità di genere.

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

Sex Live

Visit free sexy video chat website chat18.webcam.

UISPRESS

PAGINE UISP

SPECIALE COVID-19

BILANCIO SOCIALE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP