Nazionale

Uisp Sicilia: un giorno con baskin e atletica per tutti

Domenica 27 gennaio Messina e Ragusa hanno ospitato due manifestazioni Uisp che hanno coinvolto centinaia di atleti e spettatori. Parla G. Battaglia

 

Una domenica all'insegna dello sport sociale e per tutti quella di domenica 27 gennaio in Sicilia dove in due capoluoghi di provincia si sono svolte altrettanti eventi che hanno coinvolto centinaia di persone. Due iniziative rivolte a promuovere diritti, inclusione e pari opportunità e all'abbattimento delle barriere fisiche, architettoniche ma soprattutto culturali.

Il Palaritiro di Messina ha ospitato le Final four del Campionato regionale Uisp di baskin-baskin integrato, in cui giocano insieme persone con e senza disabilità, all'insegna delle pari opportunità. La manifestazione è stata organizzata dal Comitato territoriale Uisp Messina con il Patrocinio del Comune. A vincere sono stati i Superabili di Avola che hanno battuto la Baskin Messina per 108-79 e che quindi si sono qualificati anche quest'anno per le finali nazionali di Cremona, che si svolgeranno dal 31 maggio al 3 giugno. La squadra rappresenterà la Sicilia insieme ad altre otto squadre provenienti da tutta Italia: per gli avolesi sarà il terzo tentativo di accedere alla finale. Ma a vincere domenica scorsa in riva allo stretto è stato prima di tutto lo sport Uisp, quello che consente a tutti di gareggiare alla pari. I protagonisti sono stati gli atleti scesi in campo, insieme ai tecnici, i dirigenti, gli organizzatori e il pubblico. “Questa Final Four à stata un successo sotto tutti i punti di vista – commenta il referente regionale baskin Uisp, Giuseppe Battaglia – se sul piano sportivo ha vinto l'Avola la vera vittoria è di tutti, perchè è stata una bellissima manifestazione con una importante presenza di pubblico. Il baskin è molto apprezzato e si sta ritagliando uno spazio importante nel panorama sportivo regionale e non solo”.

Il podismo, tra le specialità sportive, è una di quelle che sia su una pista che sulla strada, fa diventare tutti uguali ed azzera le diversità. Lo si è visto a Ragusa dove domenica, in una bella giornata di sole, oltre un migliaio di persone hanno partecipato alla sedicesima edizione della Maratona della città, promossa dall’Uisp Ragusa con la società “No al doping” e con il patrocinio del Comune. (di Riccardo Caccamo, redazione Uisp Sicilia)

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

Sex Live

Visit free sexy video chat website chat18.webcam.

UISPRESS

PAGINE UISP

SPECIALE COVID-19

BILANCIO SOCIALE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP