Nazionale

Uisp Toscana: il 25 novembre convegno su sport e inclusione

"L'inclusione sociale attraverso lo sport. Carta etica, esperienze e prospettive", il titolo dell'incontro a cui parteciperà Arianna Nerini
 
L'Uisp Toscana prenderà parte mercoledì 25 novembre all'incontro sullo sport come strumento di integrazione sociale, organizzato dal Coni Toscana. La sede del CONI Toscana, in via Irlanda 5 a Firenze, ospiterà l'incontro, dalle 9.30 alle 13, dal titolo “L’inclusione sociale attraverso lo sport. Carta etica, esperienze e prospettive“, che tratterà dell’attività sportiva come antidoto al disagio giovanile e all’emarginazione sociale.

Il seminario, organizzato da Comitato Regionale CONI Toscana, Regione Toscana e Gruppo Toscano Giornalisti Sportivi USSI, si aprirà con i saluti di Salvatore Sanzo, presidente CONI Toscana, che farà gli onori di casa, e proseguirà con gli interventi di diversi relatori. Ad Arianna Nerini, della Uisp Toscana, che discuterà de “Lo sport è davvero per tutti?”, seguiranno Alfonso Nardella, del CSI Toscana, che discuterà de “Il CSI, tra sport e disagio sociale” e Roberto Ghiretti, presidente di Studio Ghiretti & Associati, che terrà una relazione dal titolo “Dalla convergenza all’azione. Racconti di buone pratiche e di sogni da non mettere nel cassetto”. Dopo una breve pausa, l’incontro riprenderà con Alessandro Martini, direttore della Caritas Firenze, col tema “Rendere più sociale lo sport e più sportivo il sociale” e terminerà con l’intervento di Luca Mori, dell’Ufficio sport della Regione Toscana, su “Carta etica e sostegno al disagio giovanile nello sport”.
Clicca qui per il programma della giornata

 

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

UISPRESS

PAGINE UISP

BILANCIO SOCIALE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

Podcast

SELEZIONE STAMPA

BIBLIOTECA UISP

SPECIALE COVID-19