Nazionale

Venerdì 5 giugno Vivicittà a Rebibbia, sezione femminile

Si corre nella Casa circondariale di Rebibbia. Partecipa anche Paolo Masini, assessore a sport e scuola del Comune di Roma

Vivicittà torna dopo quattro anni nel carcere femminile di Rebibbia, domani venerdi 5 giugno. Appuntamento alle ore 16 nella Casa Circondariale romana, in via Bartolo Longo 92. E’ prevista la partecipazione di 43 detenute e di 11 atlete dall’esterno. La formula scelta è quella della staffetta podistica. All’interno del carcere è stato ricavato un percorso di 1 km sul quale si confronteranno una dozzina di squadre composte ciascuna da quattro frazioniste, che lo percorreranno per intero passandosi un testimone. E’ prevista la presenza di Paolo Masini, assessore alla scuola e allo sport del Comune di Roma

Di Girolami, Uisp Roma: “Lo sport avvicina le persone e con questa corsa facciamo entrare la città nel carcere. Questi luoghi tradizionalmente separati dalle città e dalla società fanno parte del territorio e per questo vanno tenuti collegati tra di loro. Lo sport sociale e per tutti facilità questo percorso”.

Ilaria Nobili è l’operatrice dell’Uisp Roma che promuove l’attività sportiva per le detenute durante tutto l’anno. Da due mesi è affiancata anche da Cecilia Frielingsdorf che, ogni giovedi, le sta preparando a Vivicittà con allenamenti specifici : “Le ragazze sono entusiaste e man mano il gruppo è cresciuto – dicono Ilaria e Cecilia - Oggi abbiamo fatto un allenamento con musica dal vivo e alcune di loro hanno cominciato a modificare gli stili di vita, ad esempio limitando il fumo”. 

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

Sex Live

Visit free sexy video chat website chat18.webcam.

UISPRESS

PAGINE UISP

SPECIALE COVID-19

BILANCIO SOCIALE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP