Comitato Territoriale

Ascoli Piceno

2° TROFEO CITTA' DI MONTALTO DELLE MARCHE

Si svolgerà domenica 9 agosto 2020 presso il Lugugnano Cross Park di Montalto delle Marche il 2° Trofeo Città di Montalto delle Marche valido per la 3^ prova del Trofeo Cross Country.

Di seguito il regolamento:

Art 1. NORME GENERALI
Per ciò che concerne le norme comportamentali, le bandiere di segnalazione e tutto quello che non viene
menzionato in questo regolamento, vige ciò che è presente nel Regolamento Generale Motocross 2020.


Art 2. INTRODUZIONE
Il Trofeo cross-country consiste in una manifestazione di fuoristrada in circuito chiuso che può comprendere
tratti di enduro e di cross con manche uniche differenziate per categorie e durata compresa tra 30 e 120 minuti.
Il percorso può essere realizzato in corrispondenza o nei pressi di un impianto esistente, oppure messo in opera
in un’area chiusa temporaneamente per il solo svolgimento della gara.
I conduttori possono iscriversi e partecipare alle prove come persone singole o come coppie. Nel caso della
partecipazione in coppia i due conduttori devono alternarsi e non possono mai essere presenti
contemporaneamente in pista. I conduttori in coppia prendono parte alle finali all’interno della loro categoria
e a fine giornata vengono separate le classifiche rispetto ai conduttori che partecipano singolarmente.
Parametri indicativi per l’organizzazione di una manifestazione:
- lunghezza minima indicativa del percorso 5 minuti
- velocità media che non superi i 40 km/h.
- larghezza minima del rettilineo di partenza deve essere superiore ai 20,00 m.


Art 3. PARTECIPAZIONE
Il Trofeo è Interregionale, di conseguenza possono partecipare tutti i conduttori in possesso di Licenza UISP,
(master-motocross, master-enduro) regolarmente rilasciata per la stagione in corso.


Art 4. MOTOCICLI AMMESSI
Sono ammessi tutti i motocicli modello “Enduro” e “Motocross” di qualsiasi cilindrata monocilindrici o bicilindrici
a due o quattro tempi (compresa tra 50 cc e 1300 cc), rispondenti al regolamento tecnico in vigore presso il
Motociclismo UISP.
Tutti i motocicli dovranno rispettare il limite massimo di 112 db. col metodo “2 meter max” + 1 db. dopo gara. I
motocicli dovranno essere dotati di pneumatici tassellati off road (motocross o enduro).


Art 5. ISCRIZIONI
Le iscrizioni saranno formalizzate presso la segreteria la mattina della manifestazione: è possibile effettuare la
preiscrizione direttamente nel sito www.legamotouispmarche.it nell’apposita sezione (effettuata entro le ore
12 del giorno antecedente) il costo di 40 € con preiscrizione, di 50 € senza preiscrizione, minicross 25 €.
Si possono effettuare le prove libere facoltative il giorno precedente alla gara (nei circuiti consentiti contattare
gli organizzatori) al costo di 10 € per chi si iscrive alla manifestazione e 15 € per tutti i tesserati UISP con licenza
promo e master (tali quote possono variare a discrezione degli Organizzatori).

Art 6. CLASSI
I concorrenti saranno divisi nelle seguenti classi (tutte le classi sono open di cilindrata da 50 cc fino a 1300 cc
2/4 tempi):
• ELITE (Elite enduro – Agonisti ed Esperti cross)
• SUPER (Super enduro – Amatori cross)
• VETERAN (Over 46) un pilota Veteran può scegliere di correre nella categoria di licenza rinunciando alla
categoria Veteran
• PROMO (Promo enduro – Hobby cross)
• COPPIE composte da super e promo enduro – veteran-amatori-hobby cross-woman
• MAXIENDURO BICILINDRICI con cilindrata minima 600 cc
• MAXIENDURO MONOCILINDRICI con peso minimo di 150 kg
• MINICROSS 85 - Motocicli di cilindrata 85 cc 2 tempi – e fino a 150 cc 4 tempi
• MINICROSS 65 - Motocicli di cilindrata fino a 65 cc


Art 7. PROGRAMMA MANIFESTAZIONE
SVOLGIMENTO
La finale ha inizio con lo schieramento sul piazzale di partenza. Durante le finali i piloti in coppia possono
alternarsi (senza un numero massimo di cambi) all’interno dell’apposita zona adibita e ad ogni scambio
devono spostare il transponder da un mezzo all’altro (nel caso in cui non usino lo stesso mezzo). I piloti che
partecipano singolarmente possono utilizzare l’apposita zona allestita per effettuare i rifornimenti, sostare o
effettuare gli eventuali interventi sul mezzo. NB: all’interno dell’Area Cambio/Assistenza la circolazione potrà
avvenire esclusivamente a motore spento quindi a spinta, la mancata osservanza di tale norma porterà
all’esclusione dalla gara. Il rientro in pista deve essere effettuato con prudenza e dando la precedenza ai piloti
in transito all’interno del tracciato, pena la squalifica del pilota/coppia.
Sono ammessi in classifica tutti i piloti che sono transitati sotto la bandiera a scacchi.
PARTENZA
I piloti si schierano in maniera ordinata sul piazzale di partenza. Attendono con la mano della frizione
sollevata sul casco il segnale del Direttore che indica l’inizio della finale. Lo start viene sancito dallo sventolio
della bandiera verde: da quel momento i piloti possono abbassare la mano e partire.
La falsa partenza sarà segnalata mediante l’esposizione della bandiera rossa, i piloti dovranno riformare lo
schieramento (nel caso ci sia una chiara evidenza di un pilota che ha eseguito una partenza anticipata, a questo
sarà inflitta una penalizzazione pari ad una posizione in classifica).
DISPOSIZIONI TECNICHE
- Non è consentito in alcun caso il cambio della moto per i piloti che corrono singolarmente
- Eventuali soste per manutenzione, rifornimenti ecc potranno essere effettuate esclusivamente nella prevista
area, la circolazione all’interno di tale area è consentita esclusivamente a motore spento; l’accesso a tale
area sarà consentito esclusivamente ai piloti, ad 1 meccanico ed 1 segnalatore. Nel caso di soste lungo il
percorso per problemi tecnici, può intervenire il meccanico solo dopo aver posizionato la moto in maniera tale da non creare ostacolo agli altri concorrenti. Non è in ogni caso permesso il rifornimento per cui, se
necessario, la moto deve essere spinta fino all’area preposta.
- I piloti sono obbligati a seguire il percorso come segnalato dagli organizzatori, qualsiasi variazione o taglio
sarà punito con l’esclusione dalla competizione. Nel caso di uscita fortuita, il pilota dovrà rientrare nel
percorso nel punto di uscita o immediatamente nei pressi dello stesso.
ABBIGLIAMENTO E PROTEZIONI i piloti sono obbligati ad indossare tutte le protezioni specifiche per l’esercizio
del motocross ed il casco in ottime condizioni
Gli organizzatori si riservano la possibilità di apportare modifiche al presente regolamento al fine di ottimizzare
lo svolgimento della competizione
Per quanto non qui riportato farà fede il regolamento UISP MOTOCROSS 2020
DURATA e ORDINE D’INGRESSO
Esempio di sviluppo della manifestazione (massima durata della manifestazione)
Termine Iscrizioni: ore 9,30
Prova percorso: 9,45-10,15
Mini 85+65: 10,30-11,00
Promo + Maxienduro: 11,15-12,15
Partenza Coppie 12,30
Partenza Elite + Super + Veteran 13,00
Arrivo per tutti 14,30
Mini 65/85 (classifiche separate): 30 minuti +1 giro
Promo + Maxienduro: 60/90 minuti + 1giro
Coppie: 120 minuti + 1giro
Elite+Super+Veteran (classifiche separate): 90 minuti +1 giro
NB: eventuali variazioni in funzione delle caratteristiche del percorso e del numero dei partecipanti possono
essere introdotte dal Direttore di Gara, ad esempio, quando possibile, può essere adottata la durata di 90 minuti
anche per i Promo e Maxienduro (quindi manche unica). Nel caso in cui la linea di partenza non permetta un
unico allineamento, i piloti saranno allineati in file multiple in funzione delle classi di appartenenza a cominciare
dalla Elite poi Super, Veteran, Promo e Maxienduro con start separati distanziati da un tempo adeguato.


Art 8. PUNTEGGI
1° 250 9° 120 17° 80 25° 64 33° 48 41° 40 49° 32 57° 24 65° 16 73° 8
2° 220 10° 110 18° 78 26° 62 34° 47 42° 39 50° 31 58° 23 66° 15 74° 7
3° 200 11° 100 19° 76 27° 60 35° 46 43° 38 51° 30 59° 22 67° 14 75° 6
4° 180 12° 95 20° 74 28° 58 36° 45 44° 37 52° 29 60° 21 68° 13 76° 5
5° 160 13° 90 21° 72 29° 56 37° 44 45° 36 53° 28 61° 20 69° 12 77° 4
6° 150 14° 87 22° 70 30° 54 38° 43 46° 35 54° 27 62° 19 70° 11 78° 3
7° 140 15° 84 23° 68 31° 52 39° 42 47° 34 55° 26 63° 18 71° 10 79° 2
8° 130 16° 82 24° 66 32° 50 40° 41 48° 33 56° 25 64° 17 72° 9 80° 1

I piloti che non terminano la manche ricevono 0 punti. Il suddetto punteggio viene assegnato ad ogni categoria
presente.
Sono ammessi in classifica tutti i piloti che sono transitati sotto la bandiera a scacchi.
Al termine del Trofeo, in caso di parità di punteggio, vale il maggior numero di migliori piazzamenti.
In caso di ulteriore parità vale il miglior piazzamento dell’ultima prova del Trofeo.
Al termine del Trofeo, il primo classificato della categoria Super dovrà iscriversi alla Elite nell’anno successivo, i
primi tre classificati della Promo dovranno iscriversi alla categoria Super nell’anno successivo.
STAGIONE 2020:
• Da Promo a SUPER: LUCA CINGOLANI + GIULIANI ROBERTO + PETTINARI PATRIZIO
• Da Super ad ELITE: FIORETTI MARCO


Art 9. PREMIAZIONE
Premiazione di giornata:
primi 3 piloti di ogni categoria di partecipanti singoli
prime 3 coppie
Premiazione finale del Trofeo
primi 3 piloti di ogni categoria di partecipanti singoli
prime 3 coppie

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

 Lunedì   9.00 - 13.00  /    16.00 - 19.30

Martedì   9.00-13.00

Mercoledì   9.00-13.00 / 16.00-19.30

Giovedì   9.00-13.00 / 16.00 - 19.00

Venerdì   9.00-13.00

Modulo denuncia infortuni

AREA SINISTRI

Infortuni e RCT manifestazioni e gare

 

Per altre info:

https://www.marshaffinity.it/uisp/ 

SELEZIONE STAMPA