Struttura di Attività Nazionale

Ciclismo

Chi siamo

fronte01

 UISP si racconta

UISP Nazionale Ciclismo, con oltre 50.000 tesserati e oltre 2.400 associazioni ciclistiche, è protagonista assoluta del mondo del ciclismo e del pedale italiano.
Nasceva nel lontano 1948, dando vita alle prime attività ciclistiche che siglavano la nascita della Uisp, allora Unione Italiana Sport Popolare, e si è progressivamente radicata nel tempo e nei territori attraverso attività e manifestazioni popolari e partecipate.
Oggi il Ciclismo Uisp promuove e organizza non solo gare, raduni, pedalate, ma anche attività con mini gare e di promozione, realizza progetti di mobilità sicura in sinergia con la scuola e di mobilità in ambiente, per la valorizzazione del territorio e delle tradizioni locali.
Il Ciclismo Uisp è anche escursioni in mountain bike, con diverse challenge, nel rispetto dell’ambiente e della natura, con la tracciatura di itinerari permanenti fruibili da tutti e per tutte le età, grazie al lavoro delle guide ambientali e dei maestri
di mtb.

 E poi cross, bmx, bike trial, crono, duathlon e il triathlon. Nascono già nel 1980 nella Uisp le cicloturistiche a marcia libera o alla francese, come soluzione ai problemi di viabilità e per non dare troppa spinta alla competizione esasperata.Nella Uisp chi pedala deve essere a suo agio, partecipe della manifestazione e “respirare” il sapore dell’accoglienza e della socializzazione.

Oggi il Ciclismo Uisp promuove e coordina le innumerevoli iniziative legate alla pratica del ciclismo su tutto il territorio nazionale. Abbiamo scelto di mettere al centro della nostra attività tutti i cittadini, donne, uomini, anziani, ragazzi e bambini, fornendo loro la possibilità di praticare questa disciplina sportiva in base al grado di allenamento, all’età e alla gestione del tempo libero.
I presupposti della nostra attività si basano su un naturale spirito agonistico, sul rispetto delle regole e della salvaguardia della salute, e su un personale approccio a questo sport, finalizzato al benessere di ogni praticante, unitamente a un desiderio di avventura, di libertà, di riscoperta
del territorio, delle sue tradizioni e della sua storia.
Un ciclismo per tutti, alla portata di tutti i cittadini, perché intorno al ciclismo ruota la possibilità di avvicinare i giovani allo sport, di migliorare la qualità dell’ambiente (la bicicletta non inquina) e di godere dei benefici salutari di una buona pratica sportiva.
A tutti diciamo: “Pedaliamo insieme”. In ogni città c’è una sede Uisp e con essa un settore ciclismo cui tutti possono aderire, collaborare, organizzare e… pedalare.

Visitando il sito   www.uisp.it/ciclismo
potrai scegliere:
- il tuo pedalare
- il tuo campionato
- la tua vacanza
- il tuo corso
per il pedalare insieme di tutti i cittadini ed appassionati della bicicletta

Fronte03Fronte04

 

 

 

 

BIKE CARD Tutorial

Come saprete, in virtù delle convenzioni stipulate ad inizio 2018 sono considerati reciproci per tesseramento:

FCI, ACSI, CSI, CSAIN e UISP

Per i restanti enti di promozione sportiva è previsto il rilascio della Bike Card.Questa permette ai tesserati degli enti AICS, ASI, CSEN, ENDAS, US ACLI, CNS LIBERTAS e OPES di partecipare alle manifestazioni organizzate da FCI, ACSI, CSI, CSAIN, e UISP.
Va specificato che la Bike Card viene distribuita ai propri tesserati direttamente dagli Enti in Convenzione e non a titolo individuale.

Pertanto tutte le società che organizzano raduni cicloturistici su strada devono, in atto d’iscrizione alla propria manifestazione, procedere a richiedere ai ciclisti tesserati per gli enti:
AICS, ASI, CSEN, ENDAS, US ACLI, CNS LIBERTAS, OPES

Questa BIKE CARD (come nell’immagine fac simile sotto) per poter regolarizzare l’iscrizione

Per agevolare le procedure, è possibile verificare la presenza del ciclista nel database della Bike Card, accedendo alla procedura on line direttamente da questo link oppure tramite l’immagine sottostante

Lo ribadiamo, in virtù degli accordi di reciprocità
I TESSERATI FCI, ACSI, CSI, CSAIN e UISP–NON DOVRANNO PRESENTARE NESSUNA BIKE CARD

Non ammessi UISP

Formazione UISP Ciclismo

Social UISP Ciclismo

 

Facebook Uisp ciclismo