Nazionale

Giocagin 2018 prosegue: nel weekend sei appuntamenti

La stagione di Giocagin Uisp continua: fino a giugno saranno oltre cinquanta i palazzetti dello sport di tutta Italia che accoglieranno la festa Uisp, per sport e solidarietà. Anche questa settimana proseguono gli appuntamenti e la pagina Facebook Uisp nazionale trasmetterà in diretta alcune tappe di Giocagin: sabato 17 marzo da Lecce e domenica 18 da Castrovillari, Grosseto e Sovigliana (Fi).

Sabato 17 marzo, infatti, si inizia con la manifestazione di Lecce che si svolgerà dalle 16 alle 20 al Palasport di Leverano. Gli atleti partecipanti saranno circa 400 di età compresa tra i 20 e gli 80 anni e venti le società sportive coinvolte in esibizioni di ginnastica per anziani, fitness, danza classica e moderna, hip hop e zumba. Ancora sabato pomeriggio, dalle 16 alle 19, Giocagin arriva a Latina, dove circa 730 partecipanti, tra i 12 e gli 80 anni, si esibiranno in numeri di ginnastica artistica e ritmica, balli di gruppo e danza coreografica. Tra i partecipanti molti ragazzi di due licei cittadini e una società sportiva di parkour che si esibirà nella disciplina free style.

Domenica 18 marzo si aprirà alle 9.30 con Giocagin a Castrovillari (Cs) che, fino alle 14, vedrà in scena circa 140 atleti di età compresa tra i 6 e i 45 anni con esibizioni di danza, classica e folk, karate e tai chi chuan. Nel pomeriggio la Toscana sarà la protagonista di Giocagin: nel pomeriggio la manifestazione nazionale Uisp fa tappa a Castelfiorentino (Fi) a partire dalle 15 e sarà completamente dedicata alla danza. Circa 200 ragazzi, raggiungeranno il Palazzetto dello sport Nedo Betti per comporre venti esibizioni di danza. Fascia pomeridiana anche a Sovigliana (Fi), dove il palazzetto dello sport Falcone e Borsellino, accoglierà due turni di esibizioni per permettere a tutti di assistere allo spettacolo. Il primo avrà inizio alle 15, il secondo alle 16.30: le esibizioni saranno principalmente di danza ma anche di ginnastica artistica, mentre i più piccoli si divertiranno con l’attività ludico motoria. Sono attesi 200 partecipanti, dai 3 ai 25 anni. Infine a Grosseto, Giocagin inizierà alle 15 presso il Palazzetto dello sport di via Austria. Circa 180 atleti, tra bambini, adulti, anziani e persone con disabilità, si esibiranno in ginnastica artistica e ritmica, ballo, zumba e poll dance. Il pomeriggio sarà arricchito dall’esibizione di Vittorio Valvo, il “re degli anelli”.

Per il calendario completo di Giocagin clicca qui

Partner istituzionale

Fornitore ufficiale