Nazionale

Vicini, da lontano: un 2020 di sportpertutti con le dirette Uisp

Dalle dirette per Vivicittà e Bicincittà, alle campagne nazionali "La palestra è la nostra casa" e "Futuri Movimenti", sino all'enorme successo di "Connessi per domani"

 

Lo sport sociale e per tutti Uisp ha affrontato un anno duro e in salita, dove si è dovuto reinventare per poter rimanere presente e vicino a tutti i suoi soci, alle associazioni e società sportive affiliate. Oltre alla rimodulazione delle attività all’aperto, rispettando nel pieno rispetto delle normative anti-Covid, l’Uisp è entrata nelle case attraverso eventi organizzati on line trasformando le sue manifestazioni nazionali in digitali e creando iniziative insieme ai suoi partner.

Si è trattato di un percorso di attività attraverso la comunicazione, di sport attraverso il digitale, di relazioni attraverso il rispetto del cosiddetto distanziamento sociale. E le soddisfazioni non sono mancate: l'anno si è chiuso con un evento che ha catalizzato l'attenzione di migliaia di visualizzazioni e oltre centomila contatti. Si tratta di "Connessi per domani", organizzato da tre settori di attività Uisp: Pattinaggio, Ginnastiche, Danza.  Un particolare ringraziamento a Sara Simeoni che ha partecipato all'evento, insieme ai dirigenti nazionali Uisp delle Sda e a Vincenzo Manco e Tiziano Pesce, presidente e vicepresidente nazionale Uisp. Sono stati raccolti, montati e trasmessi i contributi video e fotografici di 200 società sportive e asd del territorio. Coreografie, musica ed esibizioni che hanno riempito un’intera mattinata con i colori della vera promozione dello sport per tutti. 

CONNESSI PER DOMANI

Ecco il riepilogo di alcune delle principali dirette nazionali Uisp e di campagne che hanno trovato il loro baricentro grazie a video e tutorial realizzati da Comitati Uisp, sda, società sportive, operatori, dirigenti e insegnanti. Sono stati tutti loro i protagonisti di questa stagione sportiva. Un particolare ringraziamento va anche ai dirigenti sportivi, ai rappresentanti delle istituzioni, ai personaggi di sport e della cultura, ai giornalisti e ai partner che hanno partecipato con entusiasmo a questi eventi. Ecco una carrellata che copre l'intero 2020, con i relativi link per poter vedere i video.

Vivicittà è la nostra casa: la manifestazione nazionale dell’Uisp nata nel 1984, ha la capacità di unire, di mettere in contatto persone e luoghi lontani nel nome dello sportpertutti, dei diritti, dell'ambiente e della solidarietà Questa volta il filo di lana dell'arrivo è stato virtuale, sulla pagina Facebook Uisp nazionale, tutti ugualmente uniti, ognuno a casa propria.

VIVICITTÀ È LA NOSTRA CASA

La palestra è la nostra casa: di fronte a un’emergenza inedita che ha messo a dura prova la capacità di tenuta di tutti, l’Uisp con le tante associazioni e con i Comitati diffusi in tutta Italia, si è impegnata a trasmettere ogni giorno contenuti comunicativi inediti che al centro hanno avuto il messaggio di rimanere a casa e mantenere allo stesso tempo uno stile di vita attivo all’interno delle mura domestiche.

LA PALESTRA È LA NOSTRA CASA

Futuri Movimenti: la campagna nazionale lanciata dall'Uisp in una fase di graduale e progressiva ripresa, attraverso incontri webinar, dirette Facebook e video tutorial che hanno cercato di orientare la ripresa delle attività di promozione sociale e per tutti. 

FUTURI MOVIMENTI

Bella ciao in ogni casa: l’Uisp è sempre stato portatore dei valori della democrazia e dell’antifascismo. Lo sport è salute e un diritto per tutti e lo sport popolare lo è ancora di più. La diretta della campagna #BellaCiaoInogniCasa a cui ha aderito l’Unione Italiana Sport Per tutti a fianco dell’Anpi.

BELLA CIAO IN OGNI CASA 

Bicincittà Virtuale: la bici è un simbolo di un futuro sostenibile ed ecologico. Una utopia urbana (e non solo) che può divenire realtà, anche grazie agli incentivi promessi dal governo e molti provvedimenti annunciati dai Comuni. L’Uisp ha maturato in tanti anni di storia la capacità di utilizzare la bicicletta per una serie di attività e di esperienze, dal cicloturismo ai progetti di mobilità alternativa in molti Comuni, da mezzo di trasporto ad icona di critica sociale contro il traffico e l’inquinamento. 

BICINCITTÀ VIRTUALE

"Nuove strade per lo sport. Proposte e idee per ripartire", primo incontro: nell’incontro si è parlato di come affrontare in maniera serena la nuova fase, cercando nuove proposte e venendo incontro ai bisogni e alle necessità delle persone. Il tutto portando sempre avanti fattori fondamentali come il benessere e la solidarietà. Sono intervenuti nella diretta Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp, Giovanni Corbetta, direttore generale Ecopneus, Barbara Ghirimoldi, responsabile marketing e comunicazione Marsh Continental Europe, e Giuliana Ragusa, responsabile rapporti istituzionali Alce Nero. 

PRIMO INCONTRO 

"Nuove strade per lo sport. Proposte e idee per ripartire", secondo incontro: nell’incontro si è parlato della crisi prolungata che ha messo a nudo alcune contraddizioni del sistema di sviluppo al quale eravamo abituati. Quali innovazioni sostenibili e trasformazioni digitali sono auspicabili? L'economia circolare indica una strada, quella di un approccio integrato che combini economia, ambiente, intervento sociale. Una formula che può essere applicata agli spazi e agli impianti adibiti allo sport.

SECONDO INCONTRO 

"Nuove strade per lo sport. Proposte e idee per ripartire, terzo incontro": lo sportpertutti può essere una leva importante per il rilancio del turismo in questa fase difficile per il nostro Paese e la parola chiave, per sportivi e operatori del settore, sembra essere quella della "sostenibilità", unita alla capacità delle strutture alberghiere di valorizzare le vocazioni del territorio e fornire servizi adeguati a chi pratica attività sportive ed ha uno stile di vita attivo.

TERZO INCONTRO

Futura: dallo sport può affiorare un’idea di rilancio, di autonomia e di libertà del corpo delle donne, avvicinandole a nuovi spazi di consapevolezza e di socialità da condividere, a cominciare dalla formazione su queste tematiche. L'Uisp nazionale ha organizzato un incontro per discutere di questi temi e condividere buone pratiche da tutto il territorio.

FUTURA

Centri estivi Multisport, come ripartire? Aspetti assicurativi e organizzativi: nonostante alcune incongruenze normative ancora presenti e le difficoltà per affrontare in sicurezza la riapertura pongano inediti problemi organizzativi, i Centri estivi multisport Uisp sono pronti a riaprire in ogni angolo del nostro Paese.  A questo tema è stata dedicata questa diretta dell’Uisp con gli interventi di: Tiziano Pesce, vicepresidente nazionale Uisp; Andrea Crociani, Marsh Affinity; Francesco Nigro, Marsh Risk Consulting; Michele Di Gioia, responsabile Politiche educative Uisp. 

CENTRI ESTIVI MULTISPORT, COME RIPARTIRE? ASPETTI ASSICURATIVI E ORGANIZZATIVI 

#WithRefugees: la Giornata mondiale del rifugiato è un appuntamento annuale sancito dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione di oltre 70 milioni di rifugiati, richiedenti asilo e sfollati nel mondo che, costretti a fuggire da guerre e persecuzioni, lasciano i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un tempo era la loro vita per cercare salvezza altrove. L’Uisp collabora con Unhcr e Unar nell’inclusione delle persone migranti attraverso lo sport, per favorire una cultura dell’accoglienza e dell’interculturalità e l’Almanacco delle iniziative antirazziste Uisp rappresenta un esempio di questa storia.

#WITHREFUGEES

Rotelle e lame d'autore: la realizzazione dell’evento è frutto di un progetto del Gruppo innovazione e sviluppo del sda Pattinaggio nazionale Uisp, composto da Paolo Ottazzi, Alessandra Pattarozzi e Patrizia Galletti con la supervisione, ovviamente, del responsabile nazionale pattinaggio, Raffaele Nacarlo. Sotto la sapiente e delicata conduzione di Cynthia Forghieri e con la regia di Rinaldo Buratta, responsabile Comunicazione Nazionale del Settore, coadiuvato da Giovanna Damiano, si sono snodati i bellissimi video prodotti dalle 125 società sportive che hanno aderito all’iniziativa, attraverso le quali si è voluto testimoniare, non solo la ripresa delle attività dopo lo stop forzato causato dalle tremenda epidemia che ha colpito il paese, ma soprattutto la vicinanza di tutto il movimento Uisp al mondo delle associazioni sportive dilettantistiche.

ROTELLE E LAME D’AUTORE 

Le persone trans nello sport: il webinar è stato organizzato dalle associazioni Universigay e Coming-Aut Lgbti+ Community Center di Pavia. Sono intervenuti Manuela Claysset, responsabile politiche di genere e diritti Uisp nazionale; Stefano Pucci, presidente Uisp Lombardia; Milena Bargiacchi, Gruppo Trans Bologna; Valentina Petrillo, atleta transgender. L’incontro si è confrontato sulle opportunità di accesso delle persone trans al mondo dello sport, con un focus particolare sulla realtà territoriale pavese e sulle buone prassi percorribili per rendere maggiormente inclusiva la pratica sportiva a soggettività trans e di genere non conforme.

LE PERSONE TRANS NELLO SPORT

Futura - In campo contro la violenza sulle donne: iniziative, progetti e confronto per far emergere la violenza maschile sulle donne. Questi i contenuti dell'evento trasmesso dall'Uisp lo scorso 27 giugno. L’Uisp su questo campo, come ha sottolineato in chiusura il presidente nazionale Vincenzo Manco, deve essere un megafono per le pari opportunità, un agente culturale dove il piano di attenzione deve essere sempre molto alto e infine un’agenzia formativa su queste delicate tematiche.

FUTURA – IN CAMPO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Cronaca Antirazzista: il ruolo della narrazione nel contrasto alle discriminazioni: organizzato dall'Uisp in collaborazione con Unar, con rappresentanti istituzionali, esperti e giornalisti sulle strategie per comunicare il fenomeno migratorio, il progetto nasce con l’obiettivo di migliorare l’efficacia di strategie e pratiche antirazziste, in particolare nel mondo dello sport. Il messaggio è trasmettere la consapevolezza di quanto sia importante non solo indagare sul fenomeno discriminatorio ma anche raccontarlo nel modo giusto, per trasmettere quei valori che possano contrastarlo.

CRONACA ANTIRAZZISTA

La sicurezza per l’attività equestre Uisp: tra responsabilità, protocolli e tutele Covid-19: l’appuntamento è stato organizzato da Uisp e Marsh, broker assicurativo leader nella sicurezza delle attività sportive che ha realizzato per l’Uisp prodotti assicurativi riservati alla tutela dei circoli. L’obiettivo dell’incontro è stato quello di analizzare le abitudini quotidiane messe in atto fino ad ora per studiare e proporre nuove strategie, con la collaborazione di chi opera in questi settori, per proseguire in sicurezza l’attività sportiva dei circoli Uisp.

LA SICUREZZA PER L’ATTIVITÀ EQUESTRE UISP

Sport sociale, un capitale: idee per una strategia di sostenibilità: il Matera Sport Film Festival dal 2011 racconta il legame tra sport e cultura, ed è organizzato dall’associazione Matera Sports Academy, in collaborazione con l’Uisp Matera e con il sostegno del Comune di Matera e del programma Sensi Contemporanei Cinema della Regione Basilicata. Matera Sport Film Festival aderisce al network dei festival lucani “BasilicataCinema”.

SPORT SOCIALE, UN CAPITALE: IDEE PER UNA STRATEGIA DI SOSTENIBILITÀ

Ma che genere di sport è questo? Sport, media, donne: c’è bisogno di una nuova e corretta narrazione del fenomeno sportivo, per quello che è diventato oggi. Un grande fenomeno sociale capace di esprimere valori di coesione sociale, di riconoscere diritti, pari opportunità tra i generi e stili di vita improntati alla sostenibilità, alla salute, alla convivenza civile.

MA CHE GENERE DI SPORT È QUESTO? SPORT, MEDIA, DONNE

Il significato di mobilità per la Uisp: mobilità sostenibile, buone pratiche e polivalente utilizzo della bicicletta, sono questi i principali temi intorno ai quali si è svolto l’incontro on line con Uisp e Marsh, broker assicurativo e partner della stessa Uisp. Il tema centrale dell’incontro è stato quello della mobilità, intesa nelle sue molteplici declinazioni: dalle profonde modifiche susseguitesi negli ultimi anni alle progressive evoluzioni, fino ai riflessi sulla pratica sportiva.

IL SIGNIFICATO DI MOBILITÀ PER LA UISP

Inoltre, a dicembre 2020, nell'ambito del consolidato rapporto di collaborazione scientifica tra il Centro di Ricerca sul Cavallo Sportivo del Dipartimento di Veterinaria dell’Università di Perugia, Ecopneus e Uisp, è partito un ciclo di 4 webinar, rivolto agli studenti delle facoltà di veterinaria. Gli appuntamenti sono iniziati il 28 novembre e si concluderanno sabato 9 gennaio: quattro appuntamenti sul benessere del cavallo sportivo, con focus sulle patologie indotte, la salvaguardia dell’ambiente e la sicurezza degli operatori. Per approfondire clicca qui

(di Sergio Pannocchia)

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

Testata_Uispress_2020

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP