Comitato Territoriale

Palermo

Al 10000 metri di Corsa in Pista brilla la stella di Francesco De Trovato col nuovo record siciliano della categoria SM80 1h01’26’’3

Un evento sportivo sicuramente  da ripetere e incrementare per rilanciare l’attività su pista, bersaglio centrato in pieno per l’ASD Sport Nuovi Eventi Sicilia che domenica 16 novembre è riuscita a organizzare un 10000 metri che non vedeva una partecipazione così massiccia da decine di anni. La gara oltre l’aspetto agonistico è stata vestita da quello solidale si è corso anche per dire BASTA alla violenza sulle donne che proprio il 25 novembre prossimo celebrerà la sua giornata mondiale. Due le serie che hanno saturato l’area frizzantina del CUS Palermo di  avvincenti sfide agonistiche sia per cercare di battere i record siciliani di specialità sia per  aggiudicarsi  i premi messi in palio da TECNICASPORT/DIADORA.

Nella  prima serie che vedeva la partenza delle categorie Over SM50 e donne un importante  prologo con i saluti  telefonici della campionessa catanese Agata Balsamo (detentrice della migliore prestazione sulla distanza in 31’56’’49  ottenuto con la maglia del CUS Palermo a Trento il  31/05/2000)  che dava il suo sincero in bocca al lupo a tutti i partecipanti augurandoci di migliorarsi crono metricamente e magari stabilire dei nuovi record siciliani di categoria . Dopo lo sparo del giudice starter  la prima serie ha visto la vittoria del palermitano Francesco Bentivegna ( GSD Amatori Palermo) che chiudeva i 25 giri di pista in un ottimo 37’49’’2  seguito dal trapanese Ignazio Garuccio (ASD Podistica Salemitana UISP) in 38’37’’1 terzo al traguardo il partinicese Michele Barrale (ASD Sport Amatori Partinico UISP) in 39’55’’3  soltanto quarto uno stanco Giuseppe Pollicino ( ASD Polisportva Milazzo) il messinese partito per cercare di battere il record nella categoria SM60 chiudeva la sua fatica in 41’01’’6 lontano dal record di Vittorio Giuliano anche lui della ASD Pol. Milazzo che il 29/10/2005 a Palermo siglò un egregio  39’10’’0. Tra le donne vittoria solitaria di Gisella Crosta tesserata per l’ ASD Sport Nuovi Eventi Sicilia che dopo una partenza prudente  si aggiudicava la vittoria in 49’48’’8 , al secondo posto la trapanese Valentina Caruccio ( ASD Podistica Salemitana UISP) in 50’43’6 poco dietro la portacolori del Team Terrasfalto  Liberti Maria A.  in 51’49’’0. Nella prima serie si è concretizzato l’unico record siciliano della giornata la sfida è stata tra i due atleti concorrenti nella categoria SM80 dove Francesco De Trovato e Antonio Macaluso accendevano l’entusiasmo dei presenti sfidandosi per aggiudicarsi il record siciliano che nella categoria SM80 risultava vacante, per 24 giri i due atleti si sono alternati ma nell’ultima tornata Francesco De Trovato con un perentorio allungo negli ultimi 150 metri staccava Antonio Macaluso andando a siglare il crono di 1h01’26’’3 nuovo limite siciliano della categoria SM80  aggiudicandosi i preziosi ed utili premi messi in palio dal C.O. riservati agli atleti che stabilivano nuovi primati.

Dopo l’arrivo dell’ultimo atleta della prima serie si schieravano  sulla linea di partenza le categorie dalla SM alla SM45 dove un pimpante Giovanni Soffietto  (ASD Universitas Palermo)metteva tutti in riga con un buon 34’53’’0, seguito la  Riccardo Vitale (ASD Marathon Monreale) in 35’14’’0 e terzo Filippo Porto (ASD La Volata Napola) in 35’44’’2. La lunga e ricca cerimonia di premiazione aveva inizio  con l’assegnazione della medaglia bronzea e la targa commemorativa dell’avvenuto record siciliano all’ormai mitico Francesco De Trovato che indossava anche la maglia TECNICASPORT  di campione siciliano UISP di specialità messa i palio dalla LEGA ATLETICA UISP SICILIA. La gara oltre ad essere valica come Campionato Siciliano di specialità è stata valida come prova ufficiale del BIORACE Trofeo TECNICASPORT/DIADORA. Un ringraziamento finale e corale da parte di tutti i partecipanti è andato al comitato organizzatore ed alla FIDAL SICILIA per aver organizzato un  evento  a misura di AMATORE/MASTER bello, fresco , di buona qualità con ricchi pacchi gara e premiazioni.

Facebook
 

Atletica leggera

Discipline orientali

Pallacanestro

Nuoto

Montagna

Centro oculistico San Lorenzo