Comitato Territoriale

Palermo

Uisp-Fidal: nuova convenzione per la crescita dell'attività

La Presidenza nazionale Uisp ha sottoscritto con la Presidenza nazionale FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) la nuova convenzione, che è possibile scaricare cliccando qui.

“La nuova convenzione è il frutto di un confronto con la Fidal che ci ha visti impegnati alcuni mesi – dice Tommaso Dorati, responsabile organizzazione Uisp - e che ha tenuto conto della volontà di Fidal e Uisp di procedere al rinnovo dell’accordo sulla base delle linee guida Coni e delle peculiarità e prerogative di ciascuno dei due organismi, considerando le norme del sistema sportivo e la necessità di dare vita ad un vero e proprio "patto associativo” per lo sviluppo della disciplina sportiva dell’Atletica Leggera nel nostro Paese, nell'interesse dei praticanti e dell'associazionismo di base”.

“Nel merito dei contenuti – evidenzia Fabio Fiaschi, presidente Uisp atletica leggera - segnalo, in particolare, che per quanto attiene alle attività nazionali e internazionali FIDAL (circa 250 manifestazioni) è prevista la partecipazione solo attraverso il doppio tesseramento Uisp – Fidal, mentre per quanto riguarda tutte le manifestazioni Uisp e le restanti manifestazioni Fidal (diverse migliaia) è riconosciuta la reciprocità del tesseramento Uisp-Fidal. Inoltre, per i tesserati Uisp non tesserati Fidal che vogliano partecipare alle manifestazioni nazionali e internazionali Fidal, con la convenzione è prevista la possibilità di sottoscrivere la Run Card scontata del 50% (€ 15)”.

Infine, per quanto riguarda Vivicittà 2017 è già previsto l’inserimento della manifestazione nel calendario
nazionale Fidal con la partecipazione, ovviamente, consentita ai tesserati solo Uisp. Tutte le società sportive e i comitati Uisp sono invitati a porre il massimo di attenzione nell’applicazione dell’accordo e nel rispetto
dello stesso, ad esempio garantendo calendari territoriali Uisp - Fidal armonici e non conflittuali, per cui è prevista la costituzione di “Gruppi territoriali di monitoraggio” con il compito di risolvere eventuali problematiche in tema di calendario; o evitando, in conformità con quanto previsto dalla nuova Convenzione e dal Codice etico Uisp, premiazioni in denaro o generici buoni valore, bonus, ingaggi, rimborsi spese e quant’altro.

Facebook
 

Atletica leggera

Discipline orientali

Pallacanestro

Nuoto

Montagna

Centro oculistico San Lorenzo