Comitato Territoriale

Bologna

IL PROGETTO DELLA VANDELLI PER L'AUTOSUFFICIENZA ENERGETICA

Il Consorzio Acqua Seven sta progettando il passaggio alle energie rinnovabili per i centri nuoto che gestisce.

LEGGI L'ARTICOLO DEL CORRIERE

La crisi energetica che sta colpendo il Paese ha messo in ginocchio la maggior parte delle attività e in particolare tutto il settore dell’associazionismo sportivo, innalzando il rischio di chiusure forzate dall’impossibilità di garantire un servizio adeguato.

Una possibile soluzione per cambiare lo stato attuale delle cose arriva dalla piscina Vandelli dell’Arcoveggio che fa parte dal Consorzio Acqua Seven, il quale ha presentato un progetto che potrebbe portare all’autosufficienza energetica col passaggio alle energie rinnovabili. Se l’esito sarà positivo, la transizione al rinnovabile potrà poi essere applicata anche agli altri centri sportivi.

Al momento il Consorzio sta portando avanti il dialogo con il Comune per mettere sul tavolo e le soluzioni trovate: in caso di successo della sperimentazione, non persistono problemi per i successivi importanti investimenti economici.

 

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

PARTNER
NEWS

LEGGI TUTTE LE NOSTRE NEWS (1)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

FOTO GALLERY

VISITA LA NOSTRA GALLERY

ESPLORA LA NOSTRA VIDEO GALLERY

ESPLORA LA NOSTRA VIDEO GALLERY (1)