Nazionale

Novità in cantiere per la Vela Uisp, per sicurezza e sostenibilità

Dalla sua barca nell’Adriatico Loris Causin, responsabile Vela Uisp, ci racconta progetti e appuntamenti. A partire dalla Barcolana

 

Abbiamo intercettato Loris Causin, responsabile nazionale Vela Uisp, mentre sulla sua barca sta raggiungendo San Benedetto del Tronto, sulla via del ritorno dopo essere arrivato in Puglia per il Giro d’Italia Uisp a vela. “Il giro sta andando bene, stiamo mettendo in piedi un bel numero di rapporti con darsene e circoli nautici - racconta - in giro per i porti cominciano a conoscerci, e questo è molto importante per la promozione della proposta Uisp".

Da Caorle a Manfredonia Causin ha preso nuovi contatti e portato in giro la bandiera dell’Uisp, mentre sul Tirreno i partecipanti sono rimasti al nord, scendendo fino al Lazio. L’importante è girare, per il responsabile Uisp, stringere nuovi contatti e aprirsi all’esterno: “Bisogna uscire e farsi vedere, poi i risultati si vedono: nascono nuove relazioni, utili per promuovere la nostra vela. In questa prospettiva si inserisce anche il progetto “Molliamo gli ormeggi”, che sta proseguendo in diverse località della penisola, da Caorle ad Ancona a Lovere. Oganizziamo delle uscite di gruppo in mare, che proseguiranno anche nei prossimi mesi per coinvolgere sempre più persone e condividere l’amore e la passione per la navigazione a vela”.

Allo stesso modo prosegue la collaborazione con l'associazione Vela sensibile, grazie a cui è stato organizzato il corso per ciechi e ipovedenti nelle Marche e con cui sono in programma uscite nel Lazio. 

Sul fronte collaborazioni non mancano le novità: al partner Vennvind, marchio d’abbigliamento interamente dedicato alla vela che condivide l'approccio e i valori dello sportperttutti Uisp, si affianca Ecopneus, con l’obiettivo di studiare insieme nuovi utilizzi per la gomma riciclata da Pneumatici fuori uso anche nella vela. Una prima occasione per ragionare insieme ai partner si presenterà venerdì 7 ottobre a Trieste, in occasione della Barcolana, cui l’Uisp prenderà parte con una barca e con uno stand.

“Siamo molto felici di aver confermato la partecipazione alla Barcolana - dice Causin - in collaborazione con Vennvind che avrò un suo stand vicino a noi, e stiamo cercando di dare vita ad ulteriori collaborazioni. Il convegno che terremo il 7 ottobre si concentrerà sui servizi e la sicurezza nelle darsene. In particolare, insieme ad Ecopneus, ci chiederemo come utilizzare al meglio la gomma riciclata anche nella nautica”. (Elena Fiorani)

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

UISPRESS

PAGINE UISP

BILANCIO SOCIALE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP

SPECIALE COVID-19