Comitato Territoriale

Valdera

Dal 4 maggio inizia la FASE 2

Come fare attività sportiva e motoria in Toscana - Tutte le info utili

A circoscrivere la FASE 2 ci sono le indicazioni del governo con il DPCM del 26/04/2020 e l'ordinanza numero 50 della Regione Toscana

E' consentita l'attivita MOTORIA INDIVIDUALE a PIEDI ed in BICICLETTA:

E' consentito l'accompagnamento per minori o persone non completamente autosufficienti, o residenti nella stessa abitazione. 
La partenza ed il rientro devono essere dalla propria abitazione, infatti è vietato spostarsi con mezzi privati e pubblici.
E' consentito svolgere le attività fuori dal proprio comune, ma è vietato svolgere le attività fuori dalla propria regione.
Durante l'attività motoria è obbligatorio mantenere la distanza interpersonale di 1 metro, mentre possono svolgere l’attività motoria senza distanzanziamento sociale: genitori e figli minori, conviventi nella stessa abitazione, accompagnatore e persona non pienamente autosufficiente.

Sono consentite le ATTIVITÀ SPORTIVE INDIVIDUALI:

E' consentito l'accompagnamento da parte di una persona nel caso di minori o di persone non completamente autosufficienti.
E' consentito spostarsi SOLO con MEZZI PRIVATI per raggiungere il luogo individuato per svolgere l’attività con rientro in giornata alla propria abitazione abituale.
E' consentito allenamento e addestramento cani e cavalli solo individualmente in maneggi o aree autorizzate.
E' consentito l'uso di imbarcazioni per attività sportiva e pesca amatoriale. Massimo due persone per natante con rientro in giornata.
E' consentito svolgere le attività fuori dal proprio Comune, ma è vietato svolgerle fuori dalla propria Regione.
Durante l'attività sportiva è obbligatorio mantenere la distanza interpersonale di 2 metri.

Sono vietate le attività ludiche e ricreative e gli assembramenti.

Per l'uso della mascherina, le distanze interpersonali da tenere nelle varie occasione e per le risposte alle domande piu frequenti sul sito del Governo leggi: “Fase 2” - Domande frequenti sulle misure adottate dal Governo

Per leggere l'ordinanza n. 50 della Regiona Toscana: Ordinanza n. 50 Regione Toscana