Comitato Territoriale

Valdimagra

Che significa "Luoghi in azione"? Al via la campagna Uisp

Il significato della nuova campagna di adesione all'Uisp e gli appuntamenti di settembre. Parlano V.Manco e S.Pacciani
Che cosa significa "Luoghi in azione"? Slogan e grafica della nuova campagna di tesseramento e affiliazione all'Uisp per la stagione 2016-17.
 
“Costruire ponti e relazioni tra le persone: così nascono luoghi in azione, nuove opportunità di sport che non si esprimono in ambienti chiusi, rarefatti e artificiali ma cercano strade, piazze e cortili – scrive Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp nell’editoriale di apertura del Vademecum Uisp 2016-17 - Sentieri che diventano camminamenti sicuri e liberi, per ripensare e ripopolare gli spazi, per ricucire tra di loro ambienti naturali ed urbani, centri e periferie”. Per leggere l'editoriale in versione integrale clicca qui

“Immaginiamo città nuove, più vivibili e solidali, nelle quali luoghi ed esperienze si fondono su più livelli – dice Simone Pacciani, vicepresidente nazionale Uisp - un paesaggio popolato dalle attività sportive che liberano gli spazi strutturati e chiusi, restituendo armonia e accoglienza al vivere quotidiano. Questo è il messaggio intorno al quale l’Uisp costruirà le proprie proposte associative, progetti e partnership con soggetti pubblici e privati. Abbiamo realizzato il nuovo Vademecum Uisp 2016-17 cercando di presentare un’associazione aperta, con la nostra visione e i nostri servizi”.

L’immagine della tessera Uisp 2016-17 parla di salute, di ambiente e di diritti con una dedica speciale alle donne e ai loro diritti: l’Uisp in campo contro la violenza sulle donne (lo slogan di una delle campagne lanciate nel 2016) è simboleggiato dalla scarpetta rossa indossata da una ragazza che corre. 

L’agenda degli appuntamenti Uisp, con la ripresa di settembre, è già fitta. Segnaliamo alcuni incontri pubblici sulle tematiche della riforma e del valore sociale dello sport che si terranno in occasione di alcune Feste dell'Unità. Il 7 settembre a Reggio Emilia previsto il dibattito “Il futuro dello sport amatoriale e dilettantistico”, con la partecipazione dei presidenti nazionali di Uisp, Csi e UsAcli. A Roma, dove la Festa dell’Unità provinciale si terrà nell’impianto sportivo “Fulvio Bernardini”, il 15 settembre è previsto il convegno “Le strade per l’economia circolare” con la partecipazione di Giovanni Corbetta (Ecopneus) e Vincenzo Manco (Uisp). Il 16 settembre “Il valore sociale dello sport: la lunga marcia della legge”, con l’on.Filippo Fossati, rappresentati Uisp e delle società sportive. Il 19 settembre a Modena incontro pubblico sulle tematiche dello sport e del doping con Sandro Donati, il senatore Stefano Vaccari e Vincenzo Manco.

Matti per il calcio, la grande manifestazione nazionale che chiude il ciclo 2016, si terrà a Montecatini Terme dal 22 al 24 settembre. Il 24 settembre a Reggio Emilia è previsto il Memorial Giovanetti, con una mostra, convegni e attività a lui dedicati, ad un anno dalla scomparsa. A Senigallia, dal 23 al 25 settembre si terrà il Memorial Tesei di nuoto e altre attività. (I.M.)