Comitato Territoriale

Verona

Corso di formazione per OSV Golf Pictch & Putt

CORSO FORMAZIONE OPERATORE SPORTIVO VOLONTARIO GOLF PICTCH & PUTT

Obiettivo del corso e finalità:

  • Formare operatori in grado di dare le prime nozioni tecniche di avvio al gioco del golf in modo da facilitare l’ingresso a questa disciplina abbassando il gradino d’ingresso al livello del terreno di gioco.
  • Evitare il drop out per tutti coloro che si avvicinano al golf
  • Fornire ai partecipanti una formazione teorico pratica relativa allo sviluppo dello sport nelle sue dimensioni amatoriali e di propaganda per le diverse fasce d’età.
  • Il golf ha un grande potere di socializzazione, non conosciuto ai più, e questo può contribuire al benessere fisico e mentale per tutti coloro che si avvicinano ad esso; traendo benefici comprovati per la sicurezza ed il benessere fisico e il corso deve servire a preparare i futuri istruttori ad avere un focus su questi aspetti ed aspettative.

DURATA DEL CORSO:

68 ore divise in otto giorni con il seguente programma:

DOMENICA

Mattina :

  • Arrivo e sistemazione corsisti

Pomeriggio: Angelo Peppucci – Antonio Esposito

  • Presentazione del corso e visita struttura
  • Presentazione dei corsisti e aspettative

LUNEDI

Mattina:  Cesare Tumicelli (giudice 2° livello FIG)

  • Etichetta
  • Regole di gioco (anticipo sulle variazioni regole 2019)

Pomeriggio: Dott. Sigfrido Wolff

  • Golf: implicazioni muscolo scheletriche
  • Dalle immagini alla realtà
  • Lo stretching ( Esposito)

Unità Didattiche di apprendimento della disciplina

MARTEDI

Mattina :

  • Traumatologia nello sport
  • Primo intervento
  • Pronto soccorso

Pomeriggio: Antonio Esposito (resp.le Formazione uisp golf)

  • Capacità motorie : condizionali e coordinative
  • Apprendimento motorio
  • Metodologia dell’insegnamento in funzione dell’età
  • Didattica e correzione dell’errore

MERCOLEDI

Mattina: Davide Porro (resp.le sda golf uisp golf regione Piemonte)

  • Principi di biomeccanica
  • Biomeccanica applicata al golf

Pomeriggio: Davide Porro

  • Esempi pratici
  • Sessione interattiva

GIOVEDI 

Mattina: Ronnie Giusti (resp. Formazione uisp Golf)

  • Principi dello swing
  • Tecnica di base
  • Le prime basi dell’approccio al golf per il neofita
  • Volo della palla

Pomeriggio: Ronnie Giusti

  • Putting
  • Gioco corto
  • Gioco lungo
  • Bunker

VENERDI

Unità Didattiche di Base : docenti attinti dal Comitato Veneto

Mattina : Paolo Peratoner ( Vice Presidente UISP della reg. Veneto resp. delle SdA Uisp Veneto)

  • La Uisp e il contesto sportivo: mission e storia di una associazione
  • La Uisp e le sue politiche:
  • Politiche di genere
  • Ambiente
  • Multicultura
  • Impiantistica il terzo settore

Pomeriggio : Antonio Esposito / Roberto Ratta (resp.le sda uisp golf regione Emilia Romagna)

  • Dialogo con un Istruttore OSV Uisp e personale esperienza
  • Come evitare il Drop out
  • Mental couch nel golf (Esposito)

SABATO

 Mattina: Andrea Bordignon (resp.le regionale SdA Uisp Golf )

  • Legislazione e diritto sportivo, OSV, figura e ruolo
  • Organizzazione sportiva nei circoli affiliati UISP
  • Gestione degli spazi e degli impianti sportivi

Pomeriggio: Angelo Peppucci (resp. Nazionale sda uisp golf)

  • Dallo Statuto ai regolamenti interni
  • Rapporti con il territorio

DOMENICA 

Mattina: Angelo Peppucci / Antonio Esposito

  • Comunicazione e marketing
  • Spazio di discussione
  • Esami
  • Chiusura e conclusioni

Destinatari:
Possono richiedere l’iscrizione al corso fino ad un massimo di 25 persone maggiorenni che abbiano handicap 7,4 EGA o inferiore.

Contributo finanziario:
La partecipazione prevede una quota d’iscrizione al corso pari a € 650,00.

Data e luogo di svolgimento:
Il Corso si articola in 8 giornate operative (per un totale di 68 ore) da realizzare presso il Golf Club “LE VIGNE”.

Il corso si svolgerà dal 17 marzo 2019 al 24 marzo 2019 (arrivo entro le ore 12.00 del 17 marzo e partenza nel pomeriggio del 24 marzo )

Per arrivare al Golf Club: golf club “LE VIGNE” – loc. pozzomoretto – 37069 Villafranca di Verona
Per eventuali informazioni : Antonio Esposito 348/0189867 Angelo Peppucci 392/6434024

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
Le domande di partecipazione, completate secondo il modulo allegato e copia di tutti i vari versamenti, dovranno essere spedite per mail a: espositoantonio@gmail.com; angelog.peppucci@gmail.com entro e non oltre il 03/03/2019

La quota di iscrizione versata tramite bonifico bancario va intestata a:
UISP BOLOGNA – distacc. Amm.vo – Via Riva di Reno 75/3 – 40121 Bologna
IBAN: IT 71R 03359 01600 1000000 65684
Banca Prossima - Filiale di Milano 05000 BIC : BCITITMX
Specificando la causale: Corso di OSV Golf-Pitch & Putt 2019
Fotocopia del versamento deve essere allegata alla domanda di iscrizione
Inoltre, bisogna effettuare il tesseramento come dirigente UISP di € 22,00 e il tesseramento per il cartellino tecnico di € 50,00 (questi dovranno poi in seguito, essere rinnovati annualmente).
Questi versamenti devono essere effettuati presso il proprio ufficio territoriale di provincia UISP.
L’indirizzo del vostro ufficio territoriale lo trovate sul sito nazionale www.uisp.it

REGOLAMENTO DI FORMAZIONE PER OPERATORE SPORTIVO VOLONTARIO DI GOLF E PITCH & PUTT

Art. 1 Premesse

La UISP Golf e Pitch & Putt fa propri gli obiettivi nonché le finalità previste dallo Statuto, dal Regolamento Nazionale, dalle Norme e Specifiche per la Formazione (di seguito indicate come N.S.F ) e dal presente Regolamento di formazione. Conseguentemente ogni attività formativa fuori da quanto previsto dal presente Regolamento, non verrà riconosciuto come attività formativa. La UISP Golf e Pitch & Putt si impegna a fare rispettare, nell'ambito delle proprie competenze, quanto definito dal Consiglio Nazionale UISP in materia di formazione.

Art. 2 Obiettivi

Il presente regolamento si pone l’obiettivo di uniformare la formazione UISP Golf e Pitch & Putt a tutti i livelli e su tutto il territorio attraverso la definizione di profili in ruolo e qualifiche così come di seguito definite. Pertanto tutti i corsi di formazione inerenti le figure di cui ai successivi articoli, verranno organizzati rispettando gli Artt. 5 e 14 delle N.S.F.

Art. 3 Profilo tecnico
Viene istituita la figura tecnica di istruttore “Operatore Sportivo Volontario” i cui compiti sono la diffusione e promozione del Golf e Pitch & Putt tramite nozioni tecniche. La qualifica di istruttore “Operatore Sportivo Volontario” viene rilasciata a tutti i soci UISP maggiorenni che prendono parte all’apposito corso di formazione e ne superino il relativo esame ed è valida solo per i tesserati UISP maggiorenni in possesso di tessera dirigenti-tecnici. Gli istruttori Operatori Sportivi Volontari sono tenuti a rispettare lo Statuto ed il Regolamento Organico dell’UISP e le disposizioni emesse da UISP Golf e Pitch & Putt.

Art. 4 Rinnovo
La validità della qualifica di istruttore “Operatore Sportivo Volontario” è subordinata al rinnovo annuale del proprio tesserino tecnico, convalidato dal versando l’apposita quota stabilita di anno in anno dal UISP Golf e Pitch & Putt al suo livello Nazionale.

Art. 5 Elenco tecnico
L’elenco dei tecnici qualificati seguendo le modalità di cui ai presenti articoli è tenuto presso UISP Golf e Pitch & Putt al suo livello Nazionale.

Art. 6 Corsi di aggiornamento
La qualifica di Operatore Sportivo Volontario è titolo di ammissione a corsi specifici qualificanti in ambito del golf e pitch & putt. Inoltre ogni due anni UISP Golf e Pitch & Putt indice corsi di aggiornamento e stages; ulteriori
aggiornamenti possono essere comunicati tramite materiale informatico, cartaceo o video.

Art. 7 Sospensione/decadenza
E’ prevista la sospensione temporanea:
1. Per mancato rinnovo tessera UISP
2. Mancato rinnovo del cartellino tecnico di cui all’Art. 4 del presente regolamento
…o la decadenza:
1. Per comportamento non conforme alla mission della UISP
2. Per sanzioni disciplinari
3. Per dimissioni

In tali casi il tecnico verrà depennato dall'elenco nazionale tecnici UISP.

Art.8 Ripristino del percorso formativo e riammissione nei quadri tecnici
Per tutte le figure di cui all’Art. 3 del presente regolamento l’eventuale riammissione viene valutata da UISP Golf e Pitch & Putt su richiesta specifica dell’interessato.
Art.9 Norme finali
Attività formative che non rispettano il presente Regolamento, il Regolamento Nazionale per la Formazione, il Regolamento Nazionale e lo Statuto Nazionale non verranno riconosciute dalla UISP Golf e Pitch & Putt.

Per quanto non contemplato nel presente Regolamento si fa riferimento alle norme e specifiche sulla Formazione Nazionale

 

 

 

 

 

CENTRI ESTIVI UISP 2019

GINNASTICA ARTISTICA

5x1000