Comitato Territoriale

Cirie Settimo Chivasso

PROGETTO MEMTRAIN

 

L'associazione leader del progetto è Pràvě ted', che ha tenuto il meeting iniziale e cordinerà il progetto. Ci saranno, tuttavia, molte associazioni partner che contribuiranno: UHM de Elche, un'univestità spagnola, Gdynia Sports Centre dalla Polonia, Cestou zdravi, Repubblica Ceca , Ljudska univerza rogaŝka Slatina, Slovenia, Athletics Ireland e UISP Settimo Ciriè Chivasso.

Memtrain nasce da diversi studi che provano la connessione tra decadimento cognitivo e l'ospitalizzazione, di conseguenza la sedentarietà. La mortalità conseguente ha portato alla luce il bisogno crescente di trovare un modo di migliorare la salute e il benessere delle persone in questa fascia d'età. L'obiettivo principale del progetto è il condividere la conoscenza e l'esperienza di varie figure professionali in modo da creare un manuale che sarà usato per promuovere un sano invecchiamento. Verrà combinata l'attività fisica con quella cognitiva organizzando un programma di dieci settimane, guidati da un allenatore, e un breve corso on-line consultabile da casa. Il trattamento sarà diverso per persone in età compresa tra i 55-70 e per i più grandi di 70, l'istruttore sarà quindi formato per entrambe le situazioni. Il Comitato UISP Ciriè Settimo Chivasso, in particolare, renderà il suo già specifico corso AFA (Attività fisica adattata) più aereobico per favorire la raccolta di nuovi dati.

Il progetto è strutturato in quattro eventi principali nei quali i partner si incontreranno: l'incontro iniziale che ha già avuto luogo a Praga, un secondo incontro a Gdynia (prevista per Luglio/Agosto 2017), dopo la prima stesura del manuale, il terzo a dicembre 2017 dopo il completamento del test pilota, e l'incontro finale ancora a Praga nel mese di settembre 2018, per discutere i risultati del progetto e la sua ulteriore diffusione, con la partecipazione di cinque anziani.

 

Archivio fotografico

Rassegna stampa

Promozione alla salute