Comitato Territoriale

Cirie Settimo Chivasso

OTTIMI RISULTATI PER LA DELEGAZIONE DEL COMITATO CHE HA PARTECIPATO A VIVICITTA' A SAINT OUEN

Nella giornata di domenica 3 aprile 30 città italiane e 5 europee si sono tinte dei colori dell’arcobaleno della Pace grazie alla manifestazione Vivicittà, la “Corsa più Grande del Mondo” promossa dalla UISP per la prima volta nel 1983 e giunta ormai alla sua 37a edizione. Un evento, tornato in pista dopo due anni di assenza forzata a causa delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, durante il quale sono stati ribaditi i valori fondamentali sui quali la UISP pone le sue basi, tra cui la pace ribadita con forza in questo particolare momento storico, nel quale prosegue -da più di un mese- il conflitto tra Russia e Ucraina.
Tra le città estere coinvolt anche Saint Ouen, in Francia, dove si è recata una delegazione in rappresentanza del Comitato UISP Ciriè Settimo Chivasso su invito del Comitato FSGT93 -Fédération Sportive et Gymnique du Travail- omologo francese della UISP. “Durante il soggiorno in terra francese -durato dal 1° al 3 aprile, oltre a interfacciarci sul lato sportivo anche attraverso lezioni di yoga, abbiamo intrecciato con altre delegazioni estere partecipanti -per esempio provenienti da Tunisia e Irlanda- esperienze di tipo culturale. Attraverso il Comitato francese che ci ha ospitato abbiamo invece scoperto tradizioni locali e visitato monumenti storici: il tutto per divulgare il concetto della pace attraverso l’attività sportiva” ha racconta Silvano Barrera, Responsabile della Struttura di Attività di Atletica del Comitato e Capo Delegazione durante il viaggio in Francia.
Quest’ultimo ha infatti rappresentato il Comitato UISP Ciriè Settimo Chivasso insieme ad Elisabetta Cason e Sara Vasone dell’Olimpiatletica e a Luca Cesiano e Gabriele Porto dell’Atletica Venturoli. “Il giorno della manifestazione eravamo carichi di adrenalina da portare in gara e i risultati non si sono fatti attendere. Sara Vasone ha infatti conquistato il podio come 1a Donna Assoluta, mentre Gabriele Porto si è classificato 1° Assoluto Giovanile e 3° Assoluto sulla gara di 10 km. Ottimi piazzamenti anche per Elisabetta Cason e Luca Cesiano, i quali hanno ottenuto record personali sulla distanza. Chiudiamo questa esperienza con grande fierezza e soddisfazione per i risultati che abbiamo ottenuto” conclude Barrera.

Altre immagini della giornata sono disponibili sulla nostra pagina Facebook

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

Calendario STOP Bullismo e Cyberbullismo 2022

Progetto RIMA

Rassegna stampa

Archivio fotografico

Pagine UISP

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER