Struttura di Attività Nazionale

Discipline Orientali

Stage Tecnico/Agonistico di Judo 2019

Report

Stage Nazionale di Judo 2019

Nella classica cornice di Riccione, nei giorni 16 e 17 marzo 2019, si è svolto l’annuale Stage Nazionale di Judo nelle due sezioni Tecnica e Agonistica. Record di presenze con 393 iscritti provenienti da tutta Italia.

Docente d’eccezione il M° Jacques Seguin, uno dei più importanti Maestri francesi che ha tenuto una serie di lezioni molto apprezzate da tutti i partecipanti che si sono sentiti seguiti e coinvolti dalla spiccata personalità del Maestro e dai suoi modi cordiali e affabili. Le sue lezioni sono state di elevato livello e sono state seguite con molto interesse anche dalla nostra Commissione Tecnica Nazionale formata dai Maestri Franzoni, Bufalini, Venturini, Moscato, Bisi e Casu che hanno completato il quadro delle lezioni tecniche dello Stage toccando vari aspetti della disciplina e tenendo sempre alto il livello del nostro Judo.

Anche la sezione agonistica seguita dal nostro Staff formato dai Maestri Dimattia, Verona e Mochi ha vissuto due giorni di intenso allenamento e anche loro hanno potuto apprezzare il M° Seguin in una sua lezione dedicata ad alcuni aspetti agonistici.

A margine dello Stage c’è stata la presentazione delle nostre Rappresentative Nazionali maschile e femminile che dal 19 al 22 aprile parteciperanno ad un Torneo Internazionale a Wavre (Belgio). A loro va il nostro in bocca al lupo.

VIDEO DI PRESENTAZIONE DISCIPLINE ORIENTALI UISP

 

VIDEO DISCIPLINE ORIENTALI UISP (versione lunga)

Campionato Nazionale di Judo 2018
Campionato Nazionale di Karate 2018
Campionato Nazionale di Karate 2019
Campionato Nazionale di Judo 2019
Formazione

Percorso per la Qualifica di Insegnante

Riccione 24/27 ottobre 2019

Il Coordinamento Nazionale delle Discipline Orientali UISP (approvato dal Settore Formazione Nazionale UISP) dal prossimo ottobre proporrà un corso nazionale per la formazione Insegnanti, per la parte comune (materie trasversali), come opportunità per i regionali in difficoltà ad organizzarlo nel proprio territorio.
La modalità della parte didattica disciplinare rimane invariata, come definita dal Settore di riferimento.

Programma e modalità

Modulo d'iscrizione