Comitato Regionale

Emilia-Romagna

Anche Ferrara risente di un 15 aprile piovoso: Vivicittà senza bambini

Successo per le corse competitiva e non competitiva di 12 e 6 km. Appuntamento coi bambini al 13 maggio in contemporanea con Bicincittà

di Nicola Alessandrini – Redazione Uisp Ferrara


FERRARA - Nonostante il maltempo anche l'edizione 2012 di Vivicittà a Ferrara, svoltasi il 15 febbraio, ha registrato una buona affluenza di podisti: 325 partecipanti per la competitiva e 250 per la non competitiva. Nella cornice di Piazza Trento Trieste, sotto una pioggia debole ma costante, si sono confrontati atleti di ogni età. I primi a sfidarsi sono stati i giovanissimi, alle 9,30, con i percorsi della minipodistica. Alle 10,30 è partita la podistica di 12 km assieme alla camminata di 6 km. Il podio maschile è stato dominato da Massimo Tocchio della Salcus (con 38'58") che, dopo una lunga contesa, è riuscito a strappare la vittoria a Rudy Magagnoli del CUS (39'10"), vincitore di Vivicittà a Ferrara per ben sette volte. Al terzo posto si è piazzato Massimiliano Bogdanich della società Corradini Rubiera con 40'53". La classifica femminile ha visto al primo posto Maurizia Patracchini dell'Invicta che, con il tempo di 47'14", ha spiazzato Silvia Maietti della Folgore Cona (47'42") e Alessandra Avanzi della De Coubertin (49'15"). Hanno presenziato alle premiazioni l'assessore allo sport Luciano Masieri e l'assessore all'ambiente Rossella Zadro.

La manifestazione prevedeva anche una camminata di 1500 bambini delle scuole del comune e della provincia coinvolte nel progetto "Vivicittà per le scuole" ma, a causa del maltempo, l'iniziativa è stata rimandata a data da destinarsi (probabilmente in concomitanza con Bicincittà, in programma domenica 13 maggio). Tutto secondo le previsioni, invece, per la collaborazione di Cna, con cui è stata organizzata una fiera dedicata al risparmio energetico, in collaborazione con varie imprese del territorio ferrarese. I visitatori hanno potuto toccare con mano tutti gli aspetti inerenti le energie rinnovabili, il solare termico, il fotovoltaico, i nuovi tipi di isolamento termico e gli infissi certificati. Il 17 aprile Vivicittà entrerà anche nella casa circondariale di Ferrara, dove un gruppo di atleti, sia detenuti che esterni, correranno all'interno delle mura del carcere.

FuoriArea.Net

Briciole di Pollicino: la formazione Uisp

Differenze in Gioco

Progetto Cuore

Progetto Assieme

Questionario soci Uisp

Questionario soci Uisp