Comitato Regionale

Emilia-Romagna

Area Uisp n. 1 (aprile 2007)

La copertina di Area Uisp n. 1 (aprile 2007)

Cliccare qui per scaricare il numero in pdf (2,97 MB)

Sommario

Editoriale
di Marco Pirazzini

Aria nuova per il mondo sportivo italiano
di Vincenzo Manco

La Uisp al WSF: c'è ancora una partita da giocare
di Carlo Balestri

L'impegno della Uisp per lo sviluppo economico e la solidarietà
di Ashley Green

Doping di massa, un business in costante crescita
di Alessia Malpensa e Michele Mele

"Vivicittà" sposa i temi dell'ambiente e della sostenibilità
di Manuela Claysset

Violenza negli stadi? È giunto il momento di cambiare strategia
di Ashley Green

Innovazione, ricerca e formazione, parole chiave per lo sviluppo associativo
di Massimo Davi

Tutela sanitaria: regione che vai, certificato che trovi
di Daniele Borghi

L'iscrizione dei minori a corsi sportivi diventa costo detraibile
di Arsea Srl

Appuntamenti Uisp

Editoriale

Un nuovo punto di riferimento per l'associazionismo

di Marco Pirazzini


Eccoci qui, siamo tornati. Dopo una pausa di riflessione torna "Area Uisp", il periodico della Uisp Emilia Romagna che si propone come punto di riferimento per informazioni, indicazioni e riflessioni sul nostro mondo, sulle aspettative, i problemi e le tematiche dello sportpertutti. Il magazine, nella sua nuova veste grafica e con contenuti che avrete modo di valutare nel tempo, rispetterà una cadenza quadrimestrale, in maniera tale da fornire un quadro il più possibile organico dell'attività.

"Area Uisp" torna a proporsi in un momento delicato, ma anche importante, per il nostro settore. Un periodo di dubbi e di speranze, arricchite anche dalla recente istituzione del Ministero per le Politiche Giovanili ed Attività Sportive. Un Ministero senza portafoglio, certo, ma anche un primo importante passo verso il doveroso riconoscimento di un universo sportivo che assume sempre maggior importanza nel tessuto sociale e, di conseguenza, all'interno delle famiglie. A dirlo sono i dati che raccontano come milioni di persone, ogni giorno o più volte alla settimana, si concedono una parentesi da dedicare all'attività motoria.

In questo numero di "Area Uisp" troverete il racconto dell'esperienza vissuta a Nairobi, in occasione del World Social Forum, al fianco dei Padri Comboniani e di Libera. Un evento organizzato per la prima volta in Africa, là dove la lotta per il riconoscimento dei diritti sociali è più forte. L'occasione per comprendere l'importanza delle piccole azioni che ognuno può portare avanti nella vita e che possono ripercuotersi in maniera fattiva sull'esistenza di chi si trova a lottare per la propria sopravvivenza. Spazio poi anche a "Vivicittà", con l'obiettivo puntato su eco-sostenibilità e impatto ambientale. Abbiamo poi scelto di fornire uno strumento in grado di rappresentare una guida, una sorta di vademecum aggiornato dell'associazionismo sportivo. Ecco quindi gli approfondimenti sulla formazione, sull'organizzazione e sulle metodologie didattiche per gli operatori dello sportpertutti, senza dimenticare il mondo della scuola e delle attività motorie. E ancora, le norme da tenere in considerazione per quanto concerne la tutela sanitaria con le attività ludico-ricreative, e le novità sulla detraibilità di parte dei costi sostenuti per le attività svolte in piscina e palestra.

Insomma, un nuovo "Area Uisp" in grado di rispondere alle esigenze di un universo in continua espansione, in costante mutamento. Per crescere insieme e trovare sempre un proprio spazio.

FuoriArea.Net

Briciole di Pollicino: la formazione Uisp

Differenze in Gioco

Progetto Cuore

Progetto Assieme

Questionario soci Uisp

Questionario soci Uisp