Comitato Regionale

Emilia-Romagna

Intrecci: sport e politiche sul territorio

La Uisp Emilia-Romagna lancia un concorso per promuovere l'organizzazione di eventi sportivi attenti ai grandi temi sociali. C'è tempo fino al 31 gennaio per partecipare.

 

della redazione Uisp Emilia-Romagna

BOLOGNA - Valorizzare le esperienze di sport organizzato dei territori dell'Emilia-Romagna, portando al loro interno le innovazioni tracciate dalle politiche. Con lo scopo di realizzare questo connubio nasce il concorso "Intrecci", promosso dalla Uisp Emilia-Romagna e destinato ai Comitati territoriali Uisp della regione. Il bando, che gode di 9.000 euro di fondi ed è destinato ai soli Comitati Uisp dell'Emilia-Romagna, è aperto dal 17 dicembre 2019 fino al 31 gennaio 2019.

"L'obiettivo - afferma Carlo Balestri, responsabile delle politiche Uisp Emilia-Romagna - è quello rimarcare il tratto distintivo che caratterizza la Uisp Emilia-Romagna proprio nella sua capacità di intrecciare, in modo quasi naturale, le politiche alle attività. Puntiamo quindi a sostenere una o più proposte ideate dai territori, che siano innovative e che sperimentino progetti in rete".

Ambiente e luoghi di sport, Salute e inclusione, Intercultura e cooperazione internazionale, Generi e diritti. Queste le politiche di riferimento per i progettisti, che saranno chiamati a inventare iniziative che, partendo dallo sport, sappiano quindi occuparsi anche di: sostenibilità ambientale, valorizzazione e tutela di ambienti naturali, rigenerazione urbana; promozione della salute e lotta alla sedentarietà; azioni di inclusione sul disagio mentale o fisico, attività nelle carceri e politiche educative; promozione dell'integrazione, lotta al razzismo e alle discriminazioni etniche e religiose; interventi di cooperazione all'estero o di educazione allo sviluppo; promozione delle pari opportunità, contrasto alla violenza di genere, lotta a omofobia e transfobia.

Per la realizzazione del progetto è previsto un budget complessivo di 9.000 euro che sarà a parziale copertura delle spese sostenute. Il contributo infatti sarà erogato per un massimo del 70% dei costi richiesti e documentati. Ogni progetto non potrà comunque essere finanziato con un contributo superiore a 5.000 euro e il finanziamento sarà stanziato a progetto concluso.

Per partecipare è necessario scaricare e compilare la scheda di descrizione del progetto e la scheda del budget, seguendo le indicazioni e i vincoli contenuti nel bando del concorso "Intrecci".

FuoriArea.Net

Differenze in Gioco

Briciole di Pollicino: la formazione Uisp

Progetto Cuore

Progetto Assieme

Questionario soci Uisp

Questionario soci Uisp