Comitato Regionale

Emilia-Romagna

Cooperazione internazionale

Cooperazione internazionale 25 aprile

Organizzare attività su scala internazionale è uno dei modi per estendere l'efficacia delle nostre politiche, entrando in contatto con realtà istituzionali e associative a noi affini. I punti principali sui quali attiviamo sinergie sono la lotta alla sedentarietà e lo sviluppo dei diritti umani, per originare stili di vita sani e una crescita personale della cittadinanza attiva.

Vivicittà in Africa

Condividiamo le linee guida del Libro Bianco sullo sport redatto dall'Unione Europea, che descrive l'attività sportiva come un aspetto del welfare state, modello educativo centrato sulla collaborazione e strumento funzionale nel prevenire forme di razzismo e violenza.

I nostri interventi, tutti volontari e gratuiti, sono nei campi dell'educazione e animazione ludica, motoria, sportiva e disciplinare, nel sostegno al reddito, nell'empowerment di genere, promossi con la formazione di dirigenti ed educatori sportivi. I paesi dove abbiamo portato il nostro aiuto sono Albania, Bosnia, Israele, Palestina, Algeria.

Attualmente siamo attivi in due progetti: uno nella città vecchia di Gerusalemme, con un'associazione palestinese privata, attraverso la formazione di educatori per pallacanestro femminile. Un altro nei campi profughi saharawi in Algeria, nelle regioni di Smara e Al Layun. Grazie al Ministero dello Sport e Gioventù algerino lavoriamo sulla formazione e sul sostegno al reddito di 50 sportivi locali, operativi in 14 scuole e in 3 delle 5 federazioni sportive nazionali.

Sul nostro territorio l'evento più importante sul piano della cooperazione internazionale sono i Mondiali Antirazzisti, nei quali confluiscono centinaia di gruppi giovani e sportivi che rappresentano diverse facce della popolazione mondiale. Inoltre abbiamo esteso la nostra maratona Vivicittà da New York a Baghdad, da Tokyo a Beirut, per sostenere la cultura della pace mondiale e gli stili di vita attivi. Active Voice invece, sviluppato con Isca, è un altro progetto che persegue gli stessi obiettivi sul medio-lungo termine.

Tutti possono contribuire ad accrescere questa rete internazionale. Se anche tu vuoi diventare un volontario internazionale Uisp scrivi a:  cooperazione@uisper.info o chiama al 339/1527726 (Ivan).

FuoriArea.Net

Briciole di Pollicino: la formazione Uisp

Differenze in Gioco

Progetto Cuore

Progetto Assieme

Questionario soci Uisp

Questionario soci Uisp